• Google+
  • Commenta
15 novembre 2004

Donne allo specchio

Il cruccio delle donne è l’eterno conflitto tra il desiderio di essere indipendente emancipata e forte e il bisogno più profondo di essere protetta e Il cruccio delle donne è l’eterno conflitto tra il desiderio di essere indipendente emancipata e forte e il bisogno più profondo di essere protetta e accudita. Il risultato? Vogliamo andare al ristorante con il nostro boy friend e pagare alla romana ma dopo due volte che lui ce lo lascia fare senza protestare ci diciamo che almeno il gesto potrebbe farlo e invitarci ogni tanto in modo ufficiale e comportarsi da gentiluomo. Oppure capita che ci troviamo in quelle situazioni in cui sentiamo il bisogno del suo aiuto (ad esempio dobbiamo portare l’auto dal meccanico e temiamo che ci freghi) ma non riusciamo ad ammetterlo e allora con non chalance gli esponiamo la problematica sperando che lui insista per aiutarci; lui sviato dalle nostre parole che gli trasmettono desiderio d’autonomia teme che la sua proposta d’aiuto possa offenderci. A questo punto le soluzioni sono due: o gli uomini dovrebbero iniziare a non dare più ascolto alle nostre parole o noi dovremmo imparare che tutti a volte hanno bisogno d’aiuto e di attenzioni e che questo non ci rende meno indipendenti ed emancipate ma solo più chiare e oneste.
Raffaella De Marchi

Google+
© Riproduzione Riservata