• Google+
  • Commenta
22 marzo 2005

Presentazione e Improvvisazione a Mercato San Severino

Si chiama Nicola Sabatino il presentatore-improvvisatore che, lo scorso 6 Gennaio 2005, ha divertito il pubblico presente per circa un’ora e mezza, inSi chiama Nicola Sabatino il presentatore-improvvisatore che, lo scorso 6 Gennaio 2005, ha divertito il pubblico presente per circa un’ora e mezza, in occasione della II edizione de “La Lotteria dei commercianti”, manifestazione organizzata dalla delegazione Ascom Confcommercio di Mercato San Severino, dalla Città di Mercato San Severino e in collaborazione con l’associazione musical-culturale “Laboratorio Sonoro”. Attore fin da quando aveva otto anni, ha dimostrato le sue capacità recitative e, come dice lui stesso, ha svelato la sua dote di presentatore-intrattenitore, dote fin qui sconosciuta dallo stesso Nicola. A fine serata ha rilasciato una piccola intervista.

Come si sente dopo questa serata in cui hai dimostrato le tue capacità al popolo sanseverinese?
“Innanzitutto” ha esordito con ironia, “dammi del tu perché, in fondo, ho solo ventidue anni e non voglio già sentirmi un vecchio… E’ stata una serata molto impegnativa in cui ho sprecato molte energie impegnandomi parecchio. Però, devo essere sincero, ne è valsa la pena perché mi sono divertito prima io e poi il pubblico e questo è molto importante… A proposito, voglio ringraziare il meraviglioso pubblico di questa sera.”

Visto che tu sei un attore già affermato, come mai hai scelto di presentare in occasione della lotteria?
“Non esageriamo col dire che sono già affermato… La strada da percorrere è lunga, ho ancora da imparare molte cose che voglio imparare per la mia crescita professionale per poi comparire sui palcoscenici nazionali e, chissà, anche, magari, internazionali… Sogno parecchio, vero? Dunque, una sera, prima di Natale, stavo rientrando a casa ed ero in macchina. Ad un certo punto, un’altra macchina mi fa segno, con i fari, di accostarmi. Oddio, penso io, i carabinieri… Mannaggia, sono senza cintura di sicurezza!!!, Sto parlando al cellulare, mi multeranno sicuramente… Abbasso il finestrino e mi accorgo che sono due miei carissimi amici che fanno parte del Laboratorio Sonoro e mi danno la notizia che il mio nome è già stato stampato sui manifesti e devo presentare assolutamente la serata… al che ho accettato subito con entusiasmo… e da allora sono stato in tensione fino a questa sera..”

Parliamo un po’ di te. Da quanto tempo reciti?
Avevo otto anni la prima volta che sono salito sul palco e da allora non ne sono più voluto scendere. Una scena, in particolare, ha segnato la mia vita. Indossavo i panni di PEPPINIELLO; mia mamma (sulla scena e nella vita) mi stava dando la seguente battuta: “…e te ne vai da questa casa perché noi non ti possiamo mantenere (schiaffo)!!!” al che io risposi, quasi piangendo: “Ma si, me ne vado, state tranquilli; me ne vado dal compare; almeno lui qualcosa da mangiare me la dà…” e scappo via di corsa. Appena esco di scena, trovo mio padre ad accogliermi; mi abbraccia fortissimo e mi dà un bacio sulla guancia..” Questo, per me, è stato un gesto molto importante perché mi ha dato, e mi dà tutt’ora, forza e coraggio quando devo affrontare nuove parti e devo risalire sul palco davanti ad un pubblico… Non vi nascondo che, ogni volta che ripenso a questa scena e a questo gesto, mi vengono le lacrime agli occhi per la commozione, e più vado avanti nella vita e più la commozione è maggiore. Non dimenticherò mai il mio passato; non dimenticherò mai tutte quelle persone che mi hanno sempre sostenuto e che mi sostengono tutt’ora; non dimenticherò mai tutte quelle persone che credono in me… ma nel mio cuore ci sarà posto anche per le persone che vogliono ostacolare i miei sogni e non credono nelle mie capacità… perché sono loro che mi danno la forza per andare avanti nella vita…GRAZIE!!!

Progetti per il futuro?
Beh, coronare il mio sogno: Andare a Roma e recitare sotto la guida di Gigi Proietti… Speriamo bene.

Antonio Biasutti

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy