• Google+
  • Commenta
9 giugno 2005

Assegnati lavori per parcheggio ad Acquarola

Comune di Mercato S. Severino

Sono stati aggiudicati alla società multiservizi Gesema i lavori relativi alla realizzazione del parcheggio in Comune di Mercato S. Severino

Sono stati aggiudicati alla società multiservizi Gesema i lavori relativi alla realizzazione del parcheggio in via Ripone ad Acquarola.

L’aggiudicazione e’ avvenuta con un ribasso del 30,70 % rispetto all’importo a base d’asta di €. 46.350,67.

.
“Il progetto”, afferma l’assessore alle Attività Produttive Donato De Conciliis, “prevede la realizzazione di un parcheggio sopraelevato in un’area delimitata a nord da via Fontana ed a sud da Via Ripone, dalla quale si avrà accesso al parcheggio. Tra Via Fontana e l’area in oggetto esiste un canale di raccolta delle acque meteoriche. L’intervento prevede la realizzazione di una struttura in cemento armato sopraelevata rispetto a Via Fontana. Inoltre, a protezione del dislivello lungo via Ripone sarà posta una ringhiera in ferro, con illuminazione costituita da tre pali in acciaio e corpi illuminanti, con apposita segnaletica orizzontale che completerà l’intervento”.

Il progetto riguarda il programma di riqualificazione della frazione Acquarola, in cui rientrano anche i lavori di sistemazione di un tratto di strada di via Volto Cellaro, aggiudicati alla ditta Edil Costa.

“Quest’intervento”, aggiunge de Concillis, “permetterà il miglioramento della viabilità sia carrabile che pedonale che dal centro di Acquarola collega le arterie viarie principali di S. Angelo. La strada, in cui sono presenti accessi a fondi agricoli confinanti, si sviluppa su circa 330 metri di lunghezza e nel tratto interessato non è asfaltata. Con quest’intervento si realizza una carreggiata a corsia unica di larghezza variabile, con spazi laterali alternati per la manovra di due autoveicoli in senso alternato, oltre a due canali laterali per lo smaltimento delle acque meteoriche, a condotte di allacciamento all’impianto fognario esistente, al manto di asfalto sull’intero tratto, all’impianto di illuminazione per garantire una buona visibilità notturna ed a muri di contenimento su gran parte del tratto di strada”.

Google+
© Riproduzione Riservata