• Google+
  • Commenta
3 giugno 2005

Obiettivo Venezia

Da domenica 12 giugno 2005 apre al pubblico la 51a Esposizione Internazionale d’Arte, organizzata dalla Fondazione la Biennale di Venezia. L’evento prDa domenica 12 giugno 2005 apre al pubblico la 51a Esposizione Internazionale d’Arte, organizzata dalla Fondazione la Biennale di Venezia. L’evento presenta quest’anno e per la prima volta una direzione tutta al femminile da Maria de Corral e da Rosa Martinez. L’edizione 2005 della più antica ( 110 anni di attività) e celebre rassegna di arte contemporanea presenta molte novità: prima tra tutte l’inizio di un nuovo ciclo attraverso il dialogo progettuale con la Direzione Artistica, che conferma il ruolo centrale della Biennale nel dibattito culturale e artistico internazionale. Due donne come direttori: Maria de Corral e Rosa Martinez – storiche dell’arte, critici e curatori indipendenti, di nazionalità spagnola – che propongono una visione strutturata dell’arte contemporanea internazionale a partire dagli anni ‘70 sino a oggi, con lo sguardo rivolto alle proiezioni future. Due i progetti espositivi principali: “L’esperienza dell’arte” e “Sempre un po’ più lontano” (firmati rispettivamente da Maria de Corral e da Rosa Martinez), presentano secondo approcci molto diversi, il meglio della contemporaneità attraverso la selezione rigorosa degli artisti, ciascuno tratteggiato da più opere per documentarne la vicenda creativa, per enfatizzare i vari linguaggi artistici e delle tendenze estetiche. Le opere esposte inedite o realizzate in situ, sono allestite in dialogo con gli straordinari spazi delle mostre.

Google+
© Riproduzione Riservata