• Google+
  • Commenta
7 giugno 2005

Salerno: firmato protocollo di intesa per monitorare i cantieri

Costruttori, Sindacati e Comune di Salerno insieme per assicurare maggiore sicurezza nei cantieri e per evitare una serie di problematiche che in pa
Costruttori, Sindacati e Comune di Salerno insieme per assicurare maggiore sicurezza nei cantieri e per evitare una serie di problematiche che in passato, ma anche attualmente, hanno allungato a dismisura i tempi per la realizzazione delle opere pubbliche. E’ stato firmato per questo a Palazzo di Città un protocollo d’intesa per avviare un monitoraggio sui cantieri e sulle imprese. I Sindacati inoltre hanno chiesto l’applicazione anche in provincia di Salerno del DURC, il Documento Unico Contributivo di fatto attestazione della serietà delle Imprese. Le parti si incontreranno poi periodicamente per valutare, in relazione ai programmi di rilevante impatto sul settore, l’andamento degli investimenti e lo stato di avanzamento delle opere in corso di realizzazione, anche in riferimento agli eventuali problemi che dovessero rallentarne i crono-programmi. Il Comune di Salerno ha sviluppato un vasto programma di interventi di trasformazione urbana che stanno ridisegnando il volto della città attraverso un particolareggiato piano di investimenti in opere di pubblica utilità. In relazione agli interventi già realizzati ed agli altri in fase di realizzazione, nonché all’avviata innovazione della strumentazione urbanistica (P.U.C.), sono previsti notevoli investimenti privati. Sulla base di tali premesse, il settore delle costruzioni ed il suo indotto rivestono un ruolo decisivo e crescente per l’economia della Città e del suo hinterland. Obiettivo comune dell’Amministrazione e delle parti sociali, in questo contesto, assumere come prioritaria la lotta al lavoro nero ed irregolare, operando congiuntamente per estendere e migliorare gli standard qualitativi dell’attività lavorativa, in uno con la salvaguardia della dignità, della salute della sicurezza dei lavoratori del settore delle costruzioni. Tale prospettiva di crescita e sviluppo non può che basarsi unicamente sulla valorizzazione delle imprese regolari e che si muovono all’interno di un quadro che fa del lavoro sicuro e della concorrenza leale un elemento di qualificazione del sistema delle costruzioni.
A cura di www.salernonotizie.it

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy