• Google+
  • Commenta
17 giugno 2005

“Scuola aperta 2005”

Comune di Mercato S. Severino
Nuoto in piscina ed animazione per duecentocinquanta alunni delle scuole elementari residenti a Mercato S. SeverinoComune di Mercato S. Severino
Nuoto in piscina ed animazione per duecentocinquanta alunni delle scuole elementari residenti a Mercato S. Severino, le cui famiglie non possono permettersi un periodo di vacanza.

Anche quest’anno, nell’ambito del progetto Zeus, presentato negli anni scorsi dai Comuni del piano di Zona Irno-Picentini, la Giunta comunale ha deliberato l’iniziativa “Scuola aperta 2005”, rivolta agli alunni del secondo ciclo delle Scuole Elementari del primo e del secondo Circolo Didattico.

“Il programma– dichiara l’assessore alle Politiche Sociali Luca Fiorillo – prevede attività di nuoto in piscina ed animazione per 250 alunni residenti a Mercato S. Severino le cui famiglie non possono permettersi un periodo di vacanza. Le attività avranno inizio il 1 luglio e termineranno il 31 luglio. Il progetto intende venire incontro alle fasce deboli impegnando i minori per l’intero mese di luglio durante tutta la mattinata in attività ludiche ed educative. Quest’anno l’Amministrazione Comunale, palesemente penalizzata da scelte della Regione affatto condivisbili, si è fatta carico dell’intero onere del programma, non potendo contare sui fondi regionali, sottoposti a tagli proprio per la progettualità rivolta ai minori”.
“L’Assessorato alle Politiche Sociali” – aggiunge il consigliere di maggioranza Giovanni Capuano, componente la Commissione Politiche Sociali – “non ha ritenuto dunque dover privare le famiglie ed i bambini di un servizio di grande utilità ed importanza, considerato il successo delle precedenti esperienze”.

“Anche quest’anno” – interviene il Presidente della Commissione Consiliare Permanente Angelo Zampoli –“ l’associazione “Ludoteca Fans Club” si occuperà delle attività di “Scuola Aperta 2005” in un discorso di continuità con la gestione del Progetto Zeus che porta avanti da due anni. Allo scopo di sollevare le famiglie dal problema dell’accompagnamento abbiamo provveduto al servizio di trasporto per gli alunni residenti nelle frazioni i quali saranno prelevati dai nostri pullman e condotti a piazza Siani del Capoluogo, punto d’incontro per la partenza per Montoro Inferiore dove è ubicata la piscina”.

Google+
© Riproduzione Riservata