• Google+
  • Commenta
13 luglio 2005

42 alloggi per edilizia popolare ad Oscato.

Comune di Mercato S. Severino
E’ stata aggiudicata la gara per la realizzazione delle opere di urbanizzazione correlate ai 42 alloggi di ediliziaComune di Mercato S. Severino
E’ stata aggiudicata la gara per la realizzazione delle opere di urbanizzazione correlate ai 42 alloggi di edilizia popolare da realizzare nella frazione Oscato.

La gara è stata aggiudicata alla ditta Da.Co Sud per €. 386.212, con un ribasso del 31,8 % rispetto all’importo a base d’asta di €. 566.293.

L’assegnazione dei lavori per la realizzazione del programma di riqualificazione edilizia ed urbanistica consiste nella costruzione di 42 alloggi ad OSCATO, a favore delle famiglie ancora alloggiate nei prefabbricati. La gara è stata espletata il 19 maggio ed è stata aggiudicata alla ditta Simont Spa, di Napoli, con un ribasso del 28, 36 % ed un importo di €. 1.557.856. Il tempo utile per l’ultimazione dei lavori è previsto in giorni 720, decorrenti dalla data del verbale di consegna dei lavori. L’importo dei lavori soggetti a ribasso d’asta era di € 2.174.804,23.

E’ l’ennesimo articolato intervento a favore delle famiglie senza casa, delle giovani coppie, dei giovani concittadini, nell’ambito di un programma per la casa che favorisce i percettori di reddito medio-basso. Un programma avviato nel 1995, per eliminare le baracche del terremoto del 1980, rendendo edificabili le aree su cui le stesse giacevano e che, fino ad oggi, ha dato risultati concreti.

“Finalmente” – precisa il consigliere di maggioranza Marco Iannone – “possiamo affermare di aver posto fine all’emergenza terremoto, inaugurata ben 25 anni fa. Queste abitazioni saranno assegnate alle famiglie che ancora risiedono nei prefabbricati di Acigliano e Spiano. Il 31 maggio è in programma un’altra importante gara, quella relativa delle opere di urbanizzazione al servizio dei 42 alloggi di Oscato, che permetteranno la realizzazione di importanti servizi, oltre ai campi di bocce ed a spazi verdi attrezzati, che qualificano il comparto edilizio e sono al servizio della frazione”.

In totale, dal 1995 ad oggi, più di 400 alloggi edificati od in via di realizzazione.

Centossessantanove sono i nuovi alloggi di edilizia popolare programmati di cui: Monticelli (trentatre), Ciorani (dodici), Acquarola (quarantaquattro) ed al capoluogo in via Campo Sportivo (ottanta). Sono assistiti da contributi regionali a fondo perduto, così come per altri alloggi già assegnati in questi ultimi anni.

Quarantotto alloggi popolari sono stati costruiti e messi in vendita a condizioni agevolate a S. Eustachio.

Cinquantaquattro alloggi popolari sono in via di costruzione a Priscoli e saranno venduti alle stesse condizioni d’agevolazione.

Quarantadue sono le abitazioni già realizzate in Via Macello, al capoluogo, (suddivise in due gruppi d’alloggi di 24 appartamenti l’uno e 18 l’altro).

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy