• Google+
  • Commenta
19 luglio 2005

Gnometto band al Villaggio Italia

I cabarettisti romani si esibiranno mercoledì 20 luglio al Parco dell’Aniene alle ore 22:00

Il complesso musicale cabarettistico romano tra
I cabarettisti romani si esibiranno mercoledì 20 luglio al Parco dell’Aniene alle ore 22:00

Il complesso musicale cabarettistico romano tra i più esplosivi ed amati della scena italiana sbarca al VILLAGGIO ITALIA al Parco dell’Aniene, mercoledì 20 luglio, alle ore 22 (ingresso 4 euro), per proporre il suo spettacolo in una serata che sarà totalmente all’insegna del divertimento.

Il festival, in programma fino al 6 agosto, nel cuore verde del Parco dell’ Aniene (in via di Tor Cervara), continua con un programma ricco di musica e cabaret.

Il VILLAGGIO ITALIA apre i cancelli alle ore 20. Tutti gli spettacoli inizieranno alle ore 22. All’interno dell’area sono allestite numerose aree divertimenti: non solo musica e cabaret, ma anche balli latini, spettacoli multietnici, vari stand e gastronomia.

Gnometto Story

La Gnometto Band è un complesso musicale cabarettistico romano, composto da sette elementi che nasce a Roma nel 1995 per mano del suo leader Paolo Arcuri che, dopo le numerose esperienze come musicista e cabarettista, decide di creare un gruppo intorno ad un personaggio di sua invenzione: “Gnometto”. Dal 1998 ad oggi la Gnometto Band è diventata uno dei più seguiti gruppi italiani di cabaret musicale grazie ai passaggi televisivi (chi non li ricorda al Seven Show) e alle loro trionfanti tournée. Il successo di questo gruppo e del personaggio “Gnometto” sta nell’ingenuità con cui si presenta al pubblico mettendolo a proprio agio per poi, pian piano, invertire questo rapporto coinvolgendolo d’improvviso nelle canzoni che, a volte, sono parodie di brani famosi e, altre volte, brani inediti. Gnometto insegue il pubblico fino ad averlo in pugno con l’unico obiettivo di ridere insieme: infatti nell’immaginario collettivo è proprio un piccolo e dispettoso animatore della foresta, tanto ingenuo quanto cinico nei suoi giochi e nell’applicazione dei suoi poteri soprannaturali che utilizza principalmente a sfondo romantico – sessuale. Un aspetto curioso di questa band è il loro frequente utilizzo di cartelloni e oggetti, sui quali sono scritte parole e disegni per far partecipare il pubblico alle loro canzoni.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy