• Google+
  • Commenta
8 luglio 2005

La Facoltà di Economia dell’Università di Modena e Reggio Emilia è al terzo posto

Ottima performance della facoltà di Economia “Marco Biagi” dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia. La classifica Censis/Repubblica la cOttima performance della facoltà di Economia “Marco Biagi” dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia. La classifica Censis/Repubblica la colloca al terzo posto assoluto in Italia per produttività e qualità della formazione e della ricerca. La facoltà al top anche per quanto riguarda gli sbocchi occupazionali dei suoi laureati.

Un lusinghiero apprezzamento per l’ottima qualità complessiva espressa a livello di ricerca e di servizi e opportunità offerte ai propri studenti viene alla facoltà di Economia “Marco Biagi” dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia dalla annuale classifica, redatta dal Censis, per conto di Repubblica.

Preceduta solamente da Roma Tor Vergata e da Padova, la struttura accademica modenese ancora una volta si conquista un meritato podio, classificandosi al terzo posto assoluto tra le oltre 40 consorelle italiane.

“La nostra facoltà anche quest’anno – commenta con soddisfazione il Preside prof. Andrea Landi – si colloca nelle prime posizioni della classifica stilata dal Censis sulla base di diversi indicatori di produttività e qualità della formazione e della ricerca. La terza posizione raggiunta è il risultato di un’ottima performace ottenuta, soprattutto, nel campo della ricerca e degli scambi internazionali. Trova così conferma l’impegno che i docenti della facoltà hanno dato in termini di partecipazione ai progetti di ricerca internazionali e il successo delle iniziative assunte nel campo della mobilità studentesca attraverso l’incoraggiamento verso le esperienze di studio all’estero nell’ambito dei progetti Erasmus e Leonardo”.
Cinque i parametri presi a riferimento dall’istituto statistico per arrivare alla composizione del suo giudizio sulle varie facoltà: produttività scientifica dei docenti, didattica, partecipazione a progetti di ricerca, profilo dei docenti e rapporti internazionali.

Particolarmente significativi a questo proposito risultano le prestazioni, che distinguono la facoltà di Economia “Marco Biagi”, che oggi conta attraverso i suoi 3 corsi di laurea triennali, le sue 6 lauree specialistiche ed i suoi 3 master circa 2.800 iscritti, nel campo della produzione scientifica dei docenti (quinto posto assoluto), della partecipazione a progetti di ricerca (ottavo posto assoluto) e degli scambi internazionali (terzo posto assoluto).

Sono oltre una cinquantina ogni anno gli studenti della facoltà che si recano all’estero per soggiorni di studio presso prestigiose università europee, convenzionate con Modena, ma ancora più deciso è l’impegno di cui sta dando prova la facoltà nello sviluppo di tirocini formativi di orientamento al lavoro. Nel 2004 questa esperienza ha interessato 346 studenti, mentre nel solo primo semestre dell’anno accademico 2004/2005 ne sono stati avviati 290.

Il valore di queste iniziative a sostegno della didattica trova, altresì efficace, riscontro nell’elevato tasso di occupazione ad un anno dalla laurea dei propri iscritti: il 70,8% di quanti hanno conseguito il titolo nel 2003 – secondo l’ultimo Rapporto di AlmaLaurea – ottiene lavoro entro i primi 12 mesi (terzo posto assoluto in Italia dopo Udine 74,9% e Trieste 72,5% e primo posto in Regione davanti a Bologna 65,2%, Parma 63,6% e Ferrara 60,7%), contro una media nazionale che per i laureati in discipline economiche si ferma al 57,3%.

Ugualmente da sottolineare il valore medio della busta paga intascata dai laureati della facoltà di Economia “Marco Biagi”, che percepirebbero – sempre in base all’indagine AlmaLaurea – uno stipendio medio di 1.181 euro, cioè a dire 113 euro in più degli altri colleghi italiani.
Università di Modena e Reggio Emilia

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy