• Google+
  • Commenta
19 luglio 2005

Muore un funzionario del Comune di Salerno

E’ morto, stroncato da un infarto, Antonio Indennimeo Responsabile dell’Ufficio ICI del Comune di Salerno.

Il dirigente si è sentito male in
E’ morto, stroncato da un infarto, Antonio Indennimeo Responsabile dell’Ufficio ICI del Comune di Salerno.

Il dirigente si è sentito male intorno alle ore 12.00 mentre era impegnato in una riunione a Palazzo di Città. I presenti ed i colleghi hanno cercato immediatamente di prestargli soccorso avvisando anche il Servizio d’Emergenza 118.

Alle ore 12.20 sono giunti sul posto gli operatori del 118 sprovvisti di defibrillatore. Costoro hanno tentato a loro volta, senza però avere a disposizione gli strumenti adeguati per fronteggiare la grave situazione di pericolo, di soccorrere senza alcun beneficio Indennimeo. Alle ore 12.58 è giunta una seconda unità del Servizio 118 attrezzata per il soccorso cardiaco dell’infartuato. Purtroppo, però, i sanitari non hanno potuto impedire la morte di Antonio Indennimeo certificata alle ore 13.20.

Il Sindaco Mario De Biase esprime, a nome di tutta la Civica Amministrazione, profondo dolore per la tragica scomparsa di un validissimo funzionario del Comune di Salerno molto stimato per la sua abnegazione da tutti i colleghi.

Nel contempo, il Sindaco esprime indignazione per le circostanze che hanno scandito gli ultimi minuti di vita del funzionario:

“Abbiamo avuto un tristissimo esempio di come funzioni il servizio del 118. Il Dott. Indennimeo è spirato senza che potesse ricevere tempestiva ed adeguata assistenza con mezzi idonei ed ambulanza attrezzata, nonostante gli operatori avessero potuto comprendere la gravità della situazione.

E’ l’ennesimo gravissimo episodio che si consuma nella tragedia. In questo caso viene meno un ottimo funzionario del Comune che tanto ha dato, con grande dedizione e spirito di sacrificio all’Ente, fino a pagare con la propria vita.

E’ una vergogna per la città che sia questo il livello dei servizi sanitari di emergenza. Questo ennesimo tragico episodio deve determinare una svolta. La cosa non finirà qui – conclude il Sindaco – il Comune di Salerno adirà ogni iniziativa legale volta all’accertamento ed al perseguimento delle responsabilità del gravissimo episodio”.

Google+
© Riproduzione Riservata