• Google+
  • Commenta
30 luglio 2005

Ok dall’Asl: è potabile l’acqua dell’Università

Dagli esami batteriologici effettuati, l’acqua del serbatoio Pizzolano è risultata potabile e dunque utilizzabile nuovamente anche per usi alimentari.Dagli esami batteriologici effettuati, l’acqua del serbatoio Pizzolano è risultata potabile e dunque utilizzabile nuovamente anche per usi alimentari.
Questi ultimi erano stati temporaneamente sospesi, a scopo precauzionale, nelle frazioni servite dal serbatoio Pizzolano, dopo che vi era stata immessa l’acqua proveniente dall’ex pozzo Ruggiero, messo a disposizione dall’Università e riattivato prontamente dalla civica Amministrazione, dopo un decennio di disuso.
I cittadini di Parco Donica, Vignadonica, Pizzolano, Canfora, Soccorso, Prignano, via S.P. 24, ex via Consortile, via delle Industrie, Cervito, via Ponte don Melillo, via Macchione, via S.S. 88, Pozzillo, Nocelleto e Faraldo potranno dunque riutilizzare l’acqua per usi alimentari e, soprattutto, non avranno più a patire carenze e disagi.
Grande la soddisfazione del sindaco Raffaele Barra che, anche da assessore al ramo, ha costantemente seguito le emergenze connesse alla carenza idrica estiva: “Con la cospicua immissione d’acqua, resa possibile dalla piena riattivazione del pozzo di proprietà dell’ateneo, possiamo dire risolta l’emergenza, che in passato ha arrecato molti disagi alle zone servite dal serbatoio Pizzolano”.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy