• Google+
  • Commenta
5 agosto 2005

Campus In Festa: il popolo del mondo

Secondo capitolo dell’estate dell’ateneo, Campus in Festa é la grande festa popolare fortemente voluta e portata avanti dal prof. Paolo Apolito, docenSecondo capitolo dell’estate dell’ateneo, Campus in Festa é la grande festa popolare fortemente voluta e portata avanti dal prof. Paolo Apolito, docente di antropologia culturale. Tre giorni della prima settimana di Giugno, con musiche etniche da tutto il mondo, con particolare attenzione alla tradizione folkloristica e regionale italiana. Tammorre, paranze, pizziche suonate da gruppi in costume e con strumenti tipici di Campania, Basilicata e Calabria. Ma non mancano mai gruppi dall’Africa, il Brasile, i Balcani, un percorso interetnico dove uomini di posti tanto lontani, di culture tanto diverse, riescono a dialogare con l’universale codice della musica. Ritmi, melodie e danze in un incontro magnifico. Ma tutto senza dimenticare i sapori. Cosa sarebbe una festa di paese senza vino, formaggi ed arrosti? Campus in Festa offre anche una rapida carrellata sui sapori tipici della zona, tutto gratuitamente fornito dalle aziende locali, l’EDIUS e dai visitatori.
E’ infatti buona norma di ogni convivio, quello di partecipare portando vivande per sé e per gli altri commensali. Mescendo vino, spezzando pane e brindando al ritmo dettato dai tamburi, non mancano “rituali” popolari come il “Ciuccio di Fuoco di Acigliano”, il “Maggio di Accettura”, o un esemplare dei “Gigli” di Nola. Non mancano ovviamente stand con prodotti artigianali, nei quali si cerca di promuovere, accanto ai prodotti agro alimentari, anche lavorazioni del legno, ferro e stoffa. Questa “festa delle feste” è soprattutto un’occasione per ospitare famiglie oltre che studenti e far conoscere alcune delle antiche tradizioni del meridione, facendole uscire dagli angusti confini dei paesi di origine e proiettarli in una tre giorni di autentico e catartico “caos”. Da sempre è inoltre possibile, in via del tutto eccezionale, campeggiare in questi giorni all’interno del campus. Fra gli ospiti famosi che hanno partecipato ai concerti delle ultime edizioni possiamo nominare l’istrionico Peppe Barra e l’orchestra di Piazza Vittorio. Svolgendosi nei giorni successivi al Live At Fisciano Village, Campus in Festa è una manifestazione che consolida la fama di “ateneo che sa far bene le feste”, come simpaticamente commentano i numerosi studenti che, da diversi atenei italiani, accorrono puntualmente ogni anno per partecipare all’evento.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy