• Google+
  • Commenta
31 agosto 2005

Gli studenti progettano il museo di Villa Adriana

Una struttura museografica completa, all’interno dell’area archeologica di Villa Adriana a Tivoli, realizzata seguendo il progetto dello studente vincUna struttura museografica completa, all’interno dell’area archeologica di Villa Adriana a Tivoli, realizzata seguendo il progetto dello studente vincitore del premio Piranesi DARC 2005.
Il riconoscimento sarà conferito nell’ambito del seminario concorso di Museografia Villa Adriana L’iniziativa è patrocinata dal Ministero per i Beni e le Attività culturali, dai comuni di Roma e Tivoli, e da alcune importanti Università , tra cui La Sapienza di Roma. Collaborano stabilmente al seminario il Politecnico di Milano, la sede romana della Penn State University e la Sopraintendenza Archeologica del Lazio.
Ai gruppi di progettazione parteciperanno, oltre agli studenti di tutti gli atenei italiani ed europei, alcuni studenti statunitensi.
Il percorso formativo e progettuale sarà articolato in due fasi: la prima, dal 3 al 18 settembre, prevede l’elaborazione di un progetto di massima di idee. Il tema del seminario pone al centro della discussione gli aspetti di relazione tra la realtà del sito archeologico e i linguaggi dell’architettura contemporanea, sviluppati attraverso le metodologie proprie della museografia e delle sue scale d’intervento (paesaggio, architettura, interni).
Ai migliori sei progetti, selezionati dalla giuria internazionale, verrà riconosciuto il Premio Piranesi e l’accesso alla seconda fase concorsuale.
La seconda fase, che si svolgerà nei successivi sessanta giorni, prevede l’elaborazione del progetto preliminare. Il progetto giudicato migliore, tra i sei lavori partecipanti alla seconda fase, verrà insignito del Premio Piranesi DARC e verrà realizzato secondo le modalità previste dal bando di concorso.

Google+
© Riproduzione Riservata