• Google+
  • Commenta
19 settembre 2005

Bicocca: l’Università apre le porte ai più piccoli

È stato presentato il progetto Bambini Bicocca, grazie alla collaborazione tra Settore educazione del Comune di Milano e Università degli Studi di
È stato presentato il progetto Bambini Bicocca, grazie alla collaborazione tra Settore educazione del Comune di Milano e Università degli Studi di Milano-Bicocca. L’asilo nido è in grado di accogliere dal mese di settembre settanta bimbi, figli di dipendenti dell’Ateneo milanese, delle aziende che partecipano all’iniziativa (Deutsche Bank, Pirelli e Pirelli Real Estate con la collaborazione di Sodalitas) e di residenti della zona, dove i piccoli potranno contare su un ambiente curato, utile al loro processo formativo. Il progetto pedagogico è coordinato dalla Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università Bicocca, coadiuvata da studiosi italiani impegnati nel campo dei servizi per l’infanzia e la famiglia. Il progetto Bambini Bicocca si aprirà ad una dimensione internazionale, confrontandosi con altri nidi di Università straniere, studiando in modo approfondito i linguaggi espressivi infantili, alle prime esperienze scientifiche e alla dimensione interculturale. Per i bambini sarà l’ambiente nel quale consolidare la propria identità personale e nel quale esplorare e apprendere. Bambini Bicocca sarà, infine, laboratorio didattico dove si formeranno i futuri educatori e insegnanti e al suo interno si realizzeranno progetti di aggiornamento a favore di quanti operano nel campo dei servizi per l’infanzia e dei servizi formativi del Comune di Milano.

Google+
© Riproduzione Riservata