• Google+
  • Commenta
14 settembre 2005

Corso di Laurea GAP: domani ultimo giorno per iscriversi

Giovedì 15 settembre è l’ultimo giorno utile per iscriversi al corso di laurea di primo livello in “Gestione delle Amministrazioni PubblicheGiovedì 15 settembre è l’ultimo giorno utile per iscriversi al corso di laurea di primo livello in “Gestione delle Amministrazioni Pubbliche”, istituito dalla Facoltà di Economia e ormai giunto al suo quarto anno di vita. Con l’approssimarsi del nuovo anno accademico, forte dei successi già registrati fin dal suo primo anno di vita, viene riproposto un percorso formativo focalizzato principalmente sullo studio del settore pubblico ed indirizzato alla formazione di figure professionali altamente qualificate e competenti, ossia di professionisti che siano in grado di sviluppare e di diffondere, attraverso il trasferimento delle conoscenze e delle capacità acquisite, una nuova logica di gestione delle amministrazioni pubbliche, improntata al cambiamento ed alla innovazione dei modelli gestionali.
Il Corso di Laurea GAP, in effetti, nasce in risposta alle esigenze di professionalità scaturenti dagli innumerevoli processi di cambiamento che, in special modo nell’ultimo decennio, stanno interessando l’intero contesto pubblico (processi di privatizzazione, di aziendalizzazione, ecc.). Esso si propone, dunque, di formare figure che abbiano la sensibilità e le competenze economiche ed aziendali necessarie per una gestione efficiente e soprattutto efficace degli organismi pubblici, nella consapevolezza che la formazione e l’apprendimento rappresentano un contributo decisivo per l’adozione di un rinnovato modello gestionale in un settore da sempre associato all’idea di burocrazia e sinonimo di inefficienza e di mal funzionamento. Oggi, la rinnovata veste assunta dalla P.A. esige che al timone di guida ci siano persone esperte, professionisti in possesso di adeguate capacità pratiche e che sappiano fare del successo la propria vocazione. Gli studenti del Corso di Laurea GAP, infatti, sono destinati ad essere i futuri dirigenti, i manager di domani, consulenti esperti nel settore della P.A. È questo, dunque, l’obiettivo principale di GAP che, attraverso l’adozione di metodologie didattiche innovative, capaci di stimolare la partecipazione da parte degli studenti, chiamati ad essere non più l’“oggetto” passivo del processo di apprendimento, ma al contrario parte attiva dello stesso, offre agli studenti una possibilità davvero speciale, forse potremmo dire anche unica per le realtà del nostro meridione, combinando in maniera perfettamente armonica un insegnamento accademico di tipo innovativo con le richieste del mondo del lavoro.
L’istituzione di un Corso di Laurea che interessi l’area pubblica non fa altro che affermare ancora una volta una vocazione che si va ormai radicando presso la nostra Università, come dimostrano la presenza di corsi di formazione altamente qualificati che danno ai laureati l’opportunità di continuare il percorso formativo nell’area pubblica e di specializzarsi ulteriormente (dottorato di Ricerca in Economia e Direzione delle Aziende Pubbliche, master in Direzione Amministrativa delle Organizzazioni Sanitarie e, ancora, il Master in General Management della Amministrazione Pubblica, in via di attivazione). Si tratta, senza ombra di dubbio, di una vera e propria “scuola” che ha consentito di sviluppare nell’Università di Salerno un centro di eccellenza per la ricerca e la formazione nella gestione delle attività collegate alla Pubblica Amministrazione.
Il test di ammissione non esclusivo, ma finalizzato all’accertamento del livello culturale d’ingresso degli immatricolandi, si terrà il giorno 22 settembre.

Danilo Cunsolo

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy