• Google+
  • Commenta
28 settembre 2005

L’Università di Modena e Reggio Emilia, un’internazionalizzazione della ricerca

L’Università di Modena e Reggio Emilia accelera il suo impegno in favore di una maggiore internazionalizzazione della ricerca.
Con lo sviluppo dellaL’Università di Modena e Reggio Emilia accelera il suo impegno in favore di una maggiore internazionalizzazione della ricerca.
Con lo sviluppo della ricerca moderna, che si trova ad essere sempre più collocata in un contesto interdisciplinare ed internazionale, il collegamento in rete di gruppi e l’aumento della mobilità di persone e di idee diventano una necessità.

Per rispondere a questa sfida la Commissione Europea, gli Stati membri ed il Parlamento europeo, la comunità scientifica e l’industria si sono impegnati in uno sforzo comune per creare uno Spazio europeo della ricerca (SER) e dargli una dimensione internazionale. Questo obiettivo trova sostegno ed incoraggiamento nel Sesto Programma Quadro di Ricerca e Sviluppo Tecnologico, che si propone di rafforzare le basi scientifiche e tecnologiche dell’industria ed incoraggiarne la competitività internazionale, definendo 7 aree prioritarie chiave di interesse eccezionale e valore aggiunto per l’Europa:

– scienze della vita, gnomica e biotecnologie per la salute;
– tecnologie per la società dell’informazione;
– nanotecnologie e nanoscienze, materiali multifunzionali basati sulla conoscenza, nuovi processi e dispositivi di produzione;
– aeronautica e spazio;
– qualità e sicurezza degli alimenti;
– sviluppo sostenibile, cambiamento globale ed ecosistemi;
– cittadini e governance nella società della conoscenza.

Alla presentazione delle linee di questo impegnativo programma che punta a far crescere e coltivare efficaci ed efficienti “masse critiche” transnazionali di ricercatori è dedicata dall’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia una giornata informativa su “Mobilità dei ricercatori: opportunità e prospettive”, organizzata in collaborazione con l’Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea della Fondazione CRUI, che si terrà giovedì 29 settembre alle ore 9,00 presso l’Aula P01 (Primo piano) del Centro Servizi Didattici della facoltà di Medicina e Chirurgia (Largo del Pozzo 71) a Modena.

“Assegnando un ruolo attivo alle persone, perlomeno quelle disposte a farsi protagoniste ed interpreti del più generale processo di modernizzazione (e nel nostro Ateneo tanti!) – commenta il Rettore dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia prof. Gian Carlo Pellacani – vogliamo o abbiamo l’ambizione di portare il sistema Università degli studi di Modena e Reggio Emilia a collocarsi nel solco degli Atenei di assoluta eccellenza. Questa è la sfida che stiamo affrontando per rimanere competitivi nel nuovo contesto internazionale del XXI secolo. Siamo consapevoli che, pur avendo percorso un lungo tratto del cammino in questa direzione, nei prossimi dieci anni saremo chiamati a promuovere innovazione in maniera ancora più decisa di quanto non abbiamo fatto fino ad ora e che sia necessaria una forte e continua percezione del futuro, che permetta di comprendere e gestire l’evoluzione, per continuare a stare dentro al cambiamento”.

L’incontro aperto alla partecipazione di ricercatori e interessati si aprirà col saluto del Magnifico Rettore prof. Gian Carlo Pellacani, che verrà seguito dall’introduzione della dott. ssa Gabriella Brancolini, Dirigente responsabile dell’area didattica e ricerca dell’Ateneo di Modena e Reggio Emilia. Successivamente prenderanno la parola il prof. Renato Seeber, Delegato d’Ateneo per la ricerca internazionale ed i rapporti internazionali su “La Carta europea dei Ricercatori: la Carta o una carta?”, la dott. ssa Natalia Paganelli della Fondazione CRUI per le Università italiane su “Il Network dei centri di mobilità e il Portale della mobilità: strumenti ed opportunità”, e la dott. ssa Daphne van de Sande dell’APRE e Punto Nazionale di Contatto per la mobilità, che interverrà su “VI Programma Quadro – Azioni Marie Curie: ultimi bandi e consigli per una proposta di successo”.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy