• Google+
  • Commenta
19 settembre 2005

Rimozione dei prefabbricati leggeri “Villaggio dei Puffi”

Il Sindaco Mario De Biase, domani, martedì 20 settembre alle ore 11 darà avvio ufficiale alla demolizione dei prefabbricati leggeri di via MarchiafavaIl Sindaco Mario De Biase, domani, martedì 20 settembre alle ore 11 darà avvio ufficiale alla demolizione dei prefabbricati leggeri di via Marchiafava (“Villaggio dei Puffi”) ed alla costruzione dei 98 alloggi di edilizia residenziale pubblica che sorgeranno sulla stessa area, su finanziamento della Regione Campania.

Prosegue così l’impegno assunto e perseguito tenacemente dall’Amministrazione-De Biase per il superamento del precariato abitativo, già avviato con lo sgombero delle famiglie che occupavano la struttura ex Enpas, il liceo Severi, i container di via Delle Tofane ed altre strutture.

Per giungere al traguardo dello smantellamento del “Villaggio dei Puffi”, l’Amministrazione Comunale, negli ultimi due anni, ha concentrato gli sforzi per reperire case ove sistemare le 134 famiglie del “Villaggio dei Puffi”.
In questo, l’Amministrazione ha dovuto correre da sola, poiché nessun soggetto privato ha offerto la disponibilità a locare immobili adeguati; sono stati perciò utilizzati tutti gli alloggi di proprietà del Comune e dello IACP che è stato possibile destinare a tale scopo.

Fino ad oggi sono state sistemate circa 100 famiglie e “svuotati” altrettanti prefabbricati ed altre soluzioni sono già state individuate dall’Amministrazione per la sistemazione a breve delle restanti famiglie.
Si rende così finalmente possibile avviare lo smantellamento delle baracche e la costruzione delle nuove case.

La demolizione dei prefabbricati sarà effettuata con tutte le necessarie precauzioni e con l’ausilio di speciali tecniche concordate con i vertici della ASL, stante la presenza di amianto nelle pannellature.

A seguire, sempre domani martedì 20 settembre, alle ore 12 sarà dato avvio alla consegna dei dieci alloggi realizzati dal Comune in vicolo degli Amalfitani, nel cuore del centro storico cittadino.
I primi assegnatari saranno proprio alcune delle famiglie del “Villaggio dei Puffi”, selezionate in base a criteri oggettivi e trasparenti, concordati dall’Amministrazione Comunale con i rappresentanti delle famiglie.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy