• Google+
  • Commenta
5 settembre 2005

Riprendono i lavori per il viadotto Alfonso Gatto

Atteso che nell’ambito del programma di manutenzione straordinaria delle strade cittadine, approvato dall’Amministrazione Comunale, occorre necessariaAtteso che nell’ambito del programma di manutenzione straordinaria delle strade cittadine, approvato dall’Amministrazione Comunale, occorre necessariamente provvedere alla rifazione del manto stradale del lato terminale del viadotto A. Gatto, compreso tra il tratto recentemente bitumato dalla ditta IGER Costruzioni S.r.l. e l’intersezione con via Benedetto Croce;
– ritenuto che per l’effettuazione di tale operazione necessita interdire temporaneamente il transito veicolare sul viadotto Alfonso Gatto;
– visti gli articoli 6 e 7 del D.L. 30.04.92 n. 285,

O R D I N A

per i motivi esposti in narrativa e con effetto dalle ore 21,00 di mercoledì 7.09.05 e sino alle ore 7,00 di gioovedì 8.09.05, l’adozione del seguente provvedimento:
1)-VIADOTTO ALFONSO GATTO (tratto compreso tra il Piazzale San Leo e l’intersezione con via Benedetto Croce):
a. è istituito il divieto di transito veicolare e pedonale, ad eccezione degli automezzi delle maestranze interessati nelle operazioni di bitumatura dell’area interessata dai lavori.

2)-Durante l’esecuzione dei lavori, qualora si rendesse necessario apportare ulteriori provvedimenti migliorativi, gli stessi saranno immediatamente adottati a cura del Comando di Polizia Municipale in uno con il Settore Trasporti e Viabilità.

M A N D A

– al Settore Trasporti e Viabilità – Sezione Controllo e Segnaletica – per quanto di competenza;
– al Corpo di Polizia Municipale, unitamente a tutti gli agenti della Forza Pubblica, per l’ottemperanza della presente ordinanza;
– Al Direttore Dei Lavori di risanamento del viadotto A. Gatto.
– All’Impresa IGER Costruzioni S.r.l. esecutrice dei lavori, per l’osservanza della presente.
– al Sig. Sindaco del Comune di Vietri sul Mare;
– al Sig. Sindaco del Comune di Cava dei Tirreni;
– alle Direzioni C.S.T.P. e SITA per i rispettivi adempimenti;
– alla Direzione A.N.A.S.
– alla Direzione Autostrade SA- RC.
– Alla Capitaneria di Porto di Salernho.
– All’Autorità Portuale di Salerno.
– al Signor Prefetto Provincia di Salerno, al Signor Questore Provincia di Salerno, al Comando di Polizia Stradale, al Comando provinciale CC. – Salerno, al Comando provinciale Guardia di Finanza, ognuno per quanto di competenza.

Google+
© Riproduzione Riservata