• Google+
  • Commenta
15 settembre 2005

Si conclude Stereolab 2005

Si sono spenti domenica 11 settembre i riflettori sullo Stereolab Music Festival, la rassegna musicale rock organizzata come sempre dall’Associazion
Si sono spenti domenica 11 settembre i riflettori sullo Stereolab Music Festival, la rassegna musicale rock organizzata come sempre dall’Associazione musical culturale Laboratorio Sonoro di Mercato S. Severino. Il programma dell’edizione 2005 ha visto l’esibizione di tredici band della scena rock italiana dal 9 all’11 settembre in piazza Dante. Toccherà ai vincitori, I Pennelli di Vermeer, conquistare le attenzioni dei discografici del Mei (Meeting delle etichette indipendenti) di Faenza così come hanno conquistato il pubblico sanseverinese.

Soddisfazione per la riuscita della manifestazione è stata espressa dal consigliere comunale Eduardo Caliano. “Siamo orgogliosi dei giovani di Stereolab – dichiara a riguardo Caliano -. Ogni anno la rassegna cresce e con essa cresce l’attenzione di appassionati e non. Particolarmente interessante è l’aspetto del Mei, ovvero la possibilità per i vincitori della tappa sanseverinese di poter strappare un contratto discografico. È stato davvero entusiasmante poter leggere il manifesto del Mei e trovare il nome di Mercato S. Severino accanto a quello di città come Roma, Napoli, Rimini e Sanremo”.

Il percorso della terza edizione di Stereolab è stato tracciato la scorsa primavera quando sono partite le selezioni per la partecipazione. Oltre cento le band, provenienti da tutta Italia, che hanno inviato la loro documentazione. Da questa griglia di partenza i responsabili del progetto Stereolab hanno individuato i tredici gruppi che hanno costituito il menù musicale delle tre serate. A condire il tutto vi è stata la simpatia dei ragazzi di Laboratorio Sonoro che da anni sono impegnati nel progetto di diffusione della cultura musicale nel comprensorio.

L’associazione raccoglie i musicisti e gli appassionati di musica della Valle dell’Irno e non solo. Insomma “musica da fare e da ascoltare” come recita una frase sulla brochure informativa dell’associazione. Gli obiettivi del progetto sono due. Da un lato conoscere e divulgare tutti i “segreti” della musica e delle altre forme di arte ad essa collegabili e dall’altro fornire i mezzi e le strutture a chi vi si avvicina.

Il programma della rassegna ha visto la partecipazione di Von Dooms (Frosinone), Zars (Roma), Lady Scarlet (Scafati), Nude (Roma – Budapest), Voodi A’ (Bari), Sleeping beauty (Caserta), Moodrama (Salerno), The Icelighters (Sorrento), PalKoscenico (Napoli), Ultimavera (Rieti), I pennelli di Vermeer (Napoli), Manciva (Salerno), Flymind (Bari).

Ben nove le categorie di premiazione; a quelle dedicate ai singoli strumenti (chitarra, basso, batteria, tastiere) si sono aggiunte la migliore voce, la migliore band, la migliore esibizione scenica, il miglior testo ed il miglior brano inedito.

Una rassegna interessante, capace di soddisfare diversi palati musicali, vista la poliedricità delle band ospitate.

Ad essere premiati come migliore band sono stati I pennelli di Vermeer che hanno proposto rock progressivo attingendo dalla tradizione italiana degli anni Settanta. Il miglior brano inedito è stato proposto dai Manciva con Senza fermate. Hanno colpito per i loro testi da atmosfere “incantate” gli Ultimavera. Premiatissimi anche i Flymind con il riconoscimento al miglior tastierista ed al miglior chitarrista. Il premio migliore voce è andato ai salernitani Moodrama. Riconoscimenti anche ai Palkoscenico (miglior bassista) ed agli Icelighters (migliore esibizione scenica).

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy