• Google+
  • Commenta
4 ottobre 2005

Conclusosi il tirocinio degli studenti del Liceo Virgilio presso il comune

Si è concluso il primo tirocinio degli studenti dell’Istituto Virgilio presso le strutture e gli uffici del Comune di Mercato S. Severino.

L
Si è concluso il primo tirocinio degli studenti dell’Istituto Virgilio presso le strutture e gli uffici del Comune di Mercato S. Severino.

L’ “esperimento” ha visto la partecipazione di nove alunni segnalati al comune proprio dall’Istituto Virgilio. La scuola polifunzionale di Mercato S. Severino ha inoltre provveduto a dare corso, con l’Ente, ad una convenzione che di fatto porterà alla ripetizione dell’iniziativa nei prossimi mesi. L’ipotesi al vaglio delle parti è quella del coinvolgimento degli studenti durante il periodo di pausa delle lezioni.

Lo stage presso gli uffici comunali ha avuto per titolo “La pubblica amministrazione ed il suo funzionamento”. Attraverso le lezioni ed il coinvolgimento nella vita amministrativa attraverso piccoli incarichi di routine gli studenti hanno conosciuto i meccanismi con cui l’ente ad essi più vicino, il Comune, si articola.

Soddisfazione per la riuscita dell’iniziativa è stata espressa dal consigliere comunale Eduardo Caliano tutor dei nove ragazzi in tirocinio.

“Si è tratta della prima di una serie di iniziative di stage che implementeremo con gli studenti del Virgilio – dichiara Caliano -. Il vivo interesse del primo gruppo di studenti ospitati presso il Comune ci spinge a continuare pensando ai futuri progetti. Il minimo comune denominatore di ogni proposta – continua il consigliere comunale della Civica per S. Severino – sarà sempre lo stesso: rendere i cittadini del domani consapevoli dei loro diritti e dei loro doveri per inserirsi a pieno titolo nella vita civile del proprio comprensorio. Non a caso nei quindici giorni di incontri abbiamo anche illustrato cose all’apparenza banali, ma di fondamentale importanza per essere cittadini partecipi e non passivi nel rapporto con le istituzioni. Ad esempio abbiamo avuto l’occasione di scrivere e protocollare una lettera al sindaco per fornirgli alcune osservazioni per migliorare la partecipazione della cittadinanza alla raccolta differenziata”.

Allo stage hanno preso parte in qualità di relatori il sindaco Rocco D’Auria, il vice sindaco Giovanni Romano, il segretario generale Antonio Aliberti ed il responsabile dell’Area tributi Giancarlo Troiano.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy