• Google+
  • Commenta
18 ottobre 2005

Exposcuola, i numeri della manifestazione

56 laboratori attivati per un totale di 600 ore di formazione, 23 eventi per un totale di 53 ore di spettacolo, 26 percorsi formativi presentati da 1256 laboratori attivati per un totale di 600 ore di formazione, 23 eventi per un totale di 53 ore di spettacolo, 26 percorsi formativi presentati da 120 espositori, 6 Università Italiane presenti con propri prodotti formativi, un Planetario strutturato per la prima volta a Salerno nel Village vistabile da 500 giovani ogni giorno. Sono solo alcuni dei numeri di Exposcuola, il VI Salone internazionale del confronto tra le proposte formative dell’Europa e del Mediterraneo che si svolgerà dal 9 al 12 novembre presso il Campus di Baronissi dell’Università degli Studi di Salerno. In occasione dell’evento –promosso dalla Provincia di Salerno in partnership con le cinque province campane, la Regione Campania, la Bimed, Biennale delle Arti e delle Scienze del Mediterraneo (Associazione di Enti Locali), la Direzione Generale Ufficio Scolastico Regionale per la Campania) l’Ateneo salernitano, a sua volta partner dell’azione, aprirà per l’occasione i propri laboratori alla fruizione dei visitatori.
Numerose le iniziative in programma: il Concorso Il Sogno, che premierà il miglior progetto formativo, ha finora coinvolto 124 scuole; 48 istituti scolastici sono stati selezionati per il Concorso La Provincia del Sole, in cui gli allievi promuovono con prodotti audiovisivi il proprio territorio; 12 Accademie di Belle Arti prendono parte al Concorso Il Bello del bello, che coinvolge enti e scuole nella riqualificazione di spazi degradati o abbandonati. Nell’ambito della Staffetta di Scrittura Creativa, in cui 100 scuole di ogni ordine e grado hanno creato un racconto ispirato al tema “Storie dal futuro”, 15 pubblicazioni sono state editate per l’occasione, mentre sono 128 le scuole che partecipano al Trofeo Ciro, in cui le delegazioni studentesche si misurano con numerose attività sportive.
Il Premio Internazionale Exposcuola, conferito lo scorso anno a Margherita Hack, Raimondo Pasquino e Anna Pironti sarà destinato quest’anno ad altre tre personalità di rilevanza internazionale e consegnato direttamente ai vincitori 2005 dalle personalità cui è stato attribuito il Premio nel 2004.

Google+
© Riproduzione Riservata