• Google+
  • Commenta
28 ottobre 2005

La laurea era un falso

Rilasciavano diplomi universitari e lauree fasulle. L’Antitrust ha messo sotto inchiesta numerose società. 5 dei 14 atenei, che figuravano nella listaRilasciavano diplomi universitari e lauree fasulle. L’Antitrust ha messo sotto inchiesta numerose società. 5 dei 14 atenei, che figuravano nella lista dei presunti indagati, sono già stati condannati nel 2005. Tra i casi eclatanti vanno annoverati: la Libera Privata Università di Diritto Internazionale dell’Isfoa, Istituto Superiore di Finanza e Organizzazione Aziendale, con sede centrale a Tirana, la Libera Università Internazionale G. W. Leibniz di Milano, Roma e Lamezia Terme, il Centro di Tecnologia Universitaria Straniera di Palermo, il Centro Studi Università Straniera-Campus per la Calabria e il Lazio, nelle sedi di Siderno e Colleferro, lo European Institute of Technology con sede nella Repubblica di San Marino, in quest’ultimo sono stati proclamati dottori Stefano Ricucci e Anna Falchi. Tali dati si riferiscono solo all’anno in corso. Le indagini sono attualmente in corso, iniziate nel 1993, riguardano 94 istituti. Per tutti la presunta imputazione è quella di commercio di titoli universitari falsi.

Google+
© Riproduzione Riservata