• Google+
  • Commenta
20 ottobre 2005

La terza edizione di Filmieda

Filmidea giunge quest’anno alla sua terza edizione. Una carrellata di attori, scenografi, registi, che si susseguono sulla scena, nell’arco di alcuni Filmidea giunge quest’anno alla sua terza edizione. Una carrellata di attori, scenografi, registi, che si susseguono sulla scena, nell’arco di alcuni mesi portando al campus di Fisciano una ventata di innovazione e cultura. Una manifestazione atipica, quella di Filmidea che registra ogni anno un numero cospicuo di partecipanti. Il Dott. Roberto Vargiu, assistente alle cattedre di Storia del cinema e Storia dei movimenti e dei Partiti politici, insieme al Dott. Alfonso Captano, operano in prima linea per la realizzazione dell’evento ed insieme ad una segreteria organizzativa scelgono i temi da affrontare . Doveroso ricordare il supporto istituzionale, la manifestazione, infatti, viene realizzata anche grazie al supporto degli enti quali la Provincia di Salerno, i comuni di Fisciano e Baronissi, la Comunità Montana Zona Irno, il Medusa multicinema e l’Università in quanto istituzione. “Cerchiamo di operare affinchè i nostri ragazzi leggano la storia attraverso il cinema. Filmidea è un connubio perfetto tra storia e cinema- commenta il Dott. Vargiu- i grandi padri del cinema, esaminati insieme ai giovani attori.” Una luce particolare brilla negli occhi del dott. Vargiu, quasi commosso , un‘emozione che lascia trasparire la passione che da sempre lo accompagna nelle sue iniziative, cominciata qualche anno fa ma costantemente presente. “La scelta degli attori è molto ponderata, si è alla ricerca di personaggi colti, interessanti e carismatici. Senza ombra di dubbio, il fiore all’occhiello della manifestazione è la presenza di Franco Battiato che coincide con la prima nazionale del suo film da regista – continua il Dott. Vargiu – una chicca che ci siamo concessi”.
Come nelle precedenti edizioni, anche quest’anno ci si aspetta un riscontro positivo degli studenti come degli ospiti. Un modo per comunicare, crescere, Filmidea, nasce come un supporto “atipico” all’attività didattica e diviene, con il tempo, l’evento più atteso dell’anno accademico.
Anna Grazia Concilio

Google+
© Riproduzione Riservata