• Google+
  • Commenta
20 ottobre 2005

Motociclisti e punti patente

L’ordine che arriva da palazzo di città è soltanto uno: inasprire i controlli agli scooter selvaggi. L’assessore alla Sicurezza Gianfranco Valiante chL’ordine che arriva da palazzo di città è soltanto uno: inasprire i controlli agli scooter selvaggi. L’assessore alla Sicurezza Gianfranco Valiante chiede d’intervenire in maniera più decisa per inibire chi viola le legge ed educare soprattutto i giovani. «Nella maggior parte dei casi – sottolinea l’assessore – si tratta di giovani della periferia orientale e del centro storico. Su di loro, dunque, dobbiamo puntare con la nostra campagna di educazione». E nei prossimi giorni il sindaco potrebbe anche firmare una ordinanza sindacale che vieta il passaggio degli scooter nelle strade del centro storico. Al comando di polizia municipale, difatti, si starebbero già studiando i turni per blindare di fatto i varchi di accesso. Valiante ha presentato i risultati da 1 al 30 settembre. «Stando ai dati che riguardano soltanto il reparto motociclisti, in un mese sono stati decurtati 514 punti ad altrettanti motociclisti patentati per un totale di 106 verbali elevati. L’infrazione più registrata per gli scooter, ovviamente, riguarda il mancato uso del casco (51 verbali e 255 punti). La media degli interventi operati dai carabinieri del comando provinciale di Salerno, nel solo capoluogo, è invece di tre motorini sequestrati al giorno per i più svariati motivi, ovvero di una novantina al mese.
Redazione Bussola24

Google+
© Riproduzione Riservata