• Google+
  • Commenta
5 ottobre 2005

News sul nucleare, se ne ritorna a parlare

Si torna a parlare di ritorno al nucleare. Questa volta destra e sinistra sono d’accordo. LaNuovaEcologia ha pubblicato un interessante scambio di opiSi torna a parlare di ritorno al nucleare. Questa volta destra e sinistra sono d’accordo. LaNuovaEcologia ha pubblicato un interessante scambio di opinioni tra due esponenti dei due schieramenti politici. Pochi partiti hanno però il coraggio di inserire il nucleare nel programma di governo delle prossime elezioni 2006.
Nel nord-est della Francia è scoppiata una protesta simile a quella di Scanzano Jonico del 2003. Il comune francese di Bure è stato inserito, suo malgrado, nella lista dei siti destinati ad ospitare il deposito unico di scorie radioattive in Francia.
Italia Nostra Calabria. Mentre si cerca di contenere in tutto il mondo l’effetto serra nei Parchi nazionali di Calabria e di Basilicata è in atto un’aggressione al patrimonio naturale che interessa vaste superfici forestali.
Verdi. In pochi giorni sono arrivate al Grtn 800 domande per il conto energia fotovoltaico. I pannelli solari e l’energia solare piacciono ad imprese e cittadini. Un risultato ottenuto anche grazie alla petizione popolare di 17mila firme dei mesi scorsi sostenuta dai cittadini, dalle associazioni di volontariato e dal partito dei Verdi italiani.
Il premio Nobel Carlo Rubbia, presidente ENEA fino a pochi mesi fa, andrà in Spagna a realizzare la centrale solare termodinamica che l’Italia gli ha negato. A Carlo Rubbia va il nostro ringraziamento per quanto fece nel 2003 in occasione di Scanzano, dimostrando onestà intellettuale e coraggio. Virtù ormai rare in Italia.

Google+
© Riproduzione Riservata