• Google+
  • Commenta
24 ottobre 2005

Salerno: portato alla luce un giro di stupefacenti e sfruttamento

Fa eco in città l’operazione dei Carabinieri che ha portato alla luce un giro di stupefacenti e sfruttamento della prostituzione che ruotava attorno aFa eco in città l’operazione dei Carabinieri che ha portato alla luce un giro di stupefacenti e sfruttamento della prostituzione che ruotava attorno al club privè Settimio Cielo di via Scavate Case Rosse. L’affare della droga e del sesso a pagamento era gestito direttamente dalla malavita locale, con gli introiti garantiti da clienti vip insospettabili che non si facevano mancare nulla: dalla cocaina al viagra, ai profilattici. Gli incontri con le ragazze all’interno del club sono stati documentati dai Carabinieri, che hanno ripreso danze erotiche e scene più spinte, fino agli incontri di gruppo. Secondo gli inquirenti, il Settimo Cielo era diventata una lussuosa casa di appuntamenti, ma spesso dopo l’approccio con avvenenti spogliarelliste all’interno del locale, gli organizzatori mettevano a disposizione dei clienti più facoltosi anche camere d’albergo. Il caso è già diventato oggetto della cabala e in tanti cercano i numeri giusti per tentare la fortuna al lotto.
Redazione Bussola24

Google+
© Riproduzione Riservata