• Google+
  • Commenta
28 ottobre 2005

“Sguardi incrociati” Salerno/Rouen

Il Comune di Salerno in collaborazione con l’associazione culturale Salerno-Rouen ha organizzato un concorso fotografico, proposto dalla cittadina

Il Comune di Salerno in collaborazione con l’associazione culturale Salerno-Rouen ha organizzato un concorso fotografico, proposto dalla cittadina francese gemellata con Salerno, intitolato “Sguardi incrociati sulle nostre città”.

L’intento era quello di raccontare con lo sguardo dell’altro gli angoli, le storie, le atmosfere delle due città.

I concorrenti hanno immortalato Salerno in centosessanta scatti sottoposti al vaglio di una giuria a Rouen che ha prescelto di tre vincitori: A. Di Donato, G.Corradetti, M.Goffredi.

Un’analoga gara ha visto impegnati i fotografi francesi giudicati da una giuria a Salerno che ha decretato la vittoria di Marie Leroy.

I migliori lavori e quelli premiati saranno esposti fino a domenica 30 ottobre presso Cerzosimo Spazio Foto in via Giovanni Da Procida, 9 nel Centro Storico di Salerno.

Domani venerdì 28 ottobre alle ore 19.30 avrà luogo la cerimonia di premiazione dei vincitori con la partecipazione di una delegazione di Rouen , dell’Assessore alle Attività Produttive Mauro Scarlato, dell’Assessore alla Cultura Ermanno Guerra, di Samuele Tual, Rina Lojudice, Chiara Cappuccio rispettivamente presidente, tesoriera e segretaria dell’Associazione culturale Salerno-Rouen.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy