• Google+
  • Commenta
27 ottobre 2005

Viaggi…senza fine

Siamo nell’anno 1522, è il 6 Settembre, una nave entra nel porto di San Lucar, in Andalusia. Il suo nome è “Vittoria” e a bordo ci sono diciotto uominSiamo nell’anno 1522, è il 6 Settembre, una nave entra nel porto di San Lucar, in Andalusia. Il suo nome è “Vittoria” e a bordo ci sono diciotto uomini comandati dal basco Del Cano. Questo era tutto ciò che restava delle cinque caravelle e dei duecentosessantacinque marinai che avevano lasciato la Spagna ben tre anni prima, quando era partita la spedizione di Ferdinando Magellano. Il viaggio era stato lungo e pieno di difficoltà, naufragi, morti, ammutinamenti. Infatti lo stesso Magellano era stato ucciso nelle Filippine, non potendo finire il giro della sua spedizione, il suo desiderio.

Google+
© Riproduzione Riservata