• Google+
  • Commenta
25 novembre 2005

“Messa” in arresto

Di male in peggio la sorte di un pregiudicato calabrese in fuga da un posto di blocco. È avvenuto in Calabria l’insolito episodio di ordine pubblico cDi male in peggio la sorte di un pregiudicato calabrese in fuga da un posto di blocco. È avvenuto in Calabria l’insolito episodio di ordine pubblico con un finale da freddura. Il latitante si stava nascondendo dagli ufficiali della forza pubblica quando si è imbattuto in una pattuglia dei carabinieri impegnata nello svolgimento di controlli di routine. Per evitare che i carabinieri potessero riconoscerlo, ha forzato il blocco ‘dandosela a gambe’. Il fuggitivo ha scelto come rifugio una Chiesa situata nelle vicinanze senza poter immaginare che all’interno vi erano riuniti numerosi carabinieri. Vi si stava, infatti, svolgendo una funzione religiosa in onore del santo patrono dell’Arma.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy