• Google+
  • Commenta
24 novembre 2005

Sonnolenza al volante: quando prevenire può salvare una vita

La sonnolenza al volante è un fattore importante tra le cause di sinistri stradali. Le condizioni che determinano sonnolenza alla guida sono numerose La sonnolenza al volante è un fattore importante tra le cause di sinistri stradali. Le condizioni che determinano sonnolenza alla guida sono numerose e su alcune di queste è possibile intervenire. Soprattutto occorre rendere più consapevole la percezione del rischio nelle giovani generazioni. Il Dipartimento di Psicologia, la Facoltà di Psicologia 2 in collaborazione con la Società Italiana Ricerca sul sonno hanno organizzato tre giornate dedicate al tema. I lavori si apriranno domani con: “Sonnolenza, Incidenti e Decisioni di Rischio”.

Venerdì 25 novembre
15.00 alle 19.00 presso Aula Conferenze 2P del CNR, via dei Ramni, 19.
Simposio “Sonnolenza, Incidenti e Decisioni di Rischio”
C.Violani (Roma) “Sonnolenza e incidenti stradali, una rassegna”
T. Kerstedt (Stockholm) “Sleepiness as a risk factor for accidents: the Karolinska Institute contribution to current knowledge”
S. Garbarino e F. Ferrillo (Genova) “Un modello per stimare la sonnolenza e prevenire gli incidenti stradali”
F. Lucidi (Roma) “La percezione del rischio di incidente da sonnolenza nei giovani”
F. Ferlazzo (Roma) “Processi automatici e decisioni rischiose in compiti di guida”
A.C. Bosio (Milano) “Comunicare sul rischio”
(Per presenziare al Simposio È necessario prenotarsi inviando una e-mail all’Unità per i Disturbi del Sonno labsonno1l@uniroma1.it o chiamando 06/4991.7646).

Sabato 26 novembre
Aula Magna delle Facoltà di Psicologia in Via dei Marsi 78, si terrà la “X Riunione annuale della SIRS” (Società Italiana di Ricerca sul Sonno).
8.30, Simposio: “Modificazioni delle caratteristiche circadiane nello sviluppo e in patologia”.
11.00 -16.00 Comunicazioni e presentazione poster.
17.45-18.30 Frontiere nella ricerca sul sonno. “Sonno e coscienza”.
La giornata SIRS è aperta agli studenti e al pubblico.

Domenica 27 novembre
la X Riunione SIRS proseguirà come giornata congiunta con il XV Congresso Nazionale A.I.M.S. (Associazione Italiana di Medicina del Sonno presso il Grand Hotel Palazzo Carpegna, Via Aurelia 481 con il seguente programma:
10.00-10.45 Lettura: Torbjorn Kerstedt (Stoccolma), “Stress, burn out and sleep”.
11.00-13.00 Tavola rotonda: “Neurobiologia e clinica dell’insonnia fatale”.
13.00 Consegna premio S.I.R.S. “Igino Fagioli” per Giovani Ricercatori
17.45-18.30 Lettura: Thomas Pollmacher (Ingolstadt, Germania), “Sleep and the immune system in health and disease”.
18.30-19.15 Lettura: Mario Giovanni Terzano (Parma), “Cyclic alternating pattern (CAP): 20 anni di storia”.
Il XV Congresso Nazionale A.I.M.S. proseguirà fino al 30 novembre.
Per informazioni www.ptsroma.it/aims2005

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy