• Google+
  • Commenta
10 novembre 2005

Università di Trento: al via il meeting scientifico “Mountain & Sport”:

Un convegno internazionale in occasione di due importanti appuntamenti: i Giochi olimpici invernali di Torino 2006 e l’anniversario dei 10 anni di
Un convegno internazionale in occasione di due importanti appuntamenti: i Giochi olimpici invernali di Torino 2006 e l’anniversario dei 10 anni di attività del CeBISM.
Valutazione della performance sportiva di velocità e di resistenza in ambienti alpini, sport invernali per disabili, addestramento in alta quota, educazione professionale in montagna, turismo e salute nell’ambiente montano, attività fisiche ricreative: il rapporto tra montagna e sport sarà esaminato dalla prospettiva di nove discipline di ultima generazione. La prima edizione del convegno internazionale “Mountain & Sport” promosso dal CeBISM (Centro interuniversitario di ricerca in Bioingegneria e Scienze motorie delle università di Trento, Brescia, Verona e Udine), con il coordinamento scientifico del professor Federico Schena del Dipartimento di Scienze della Cognizione e della Formazione e del professor Paolo Tosi del Dipartimento di Fisica dell’Università di Trento, è prevista nelle giornate di venerdì 11 e sabato 12 novembre, con inizio alle 9.30 presso l’auditorium del Mart a Rovereto.
Si tratta di un convegno di livello internazionale, cui hanno aderito più di 200 partecipanti, organizzato allo scopo di analizzare, da un punto di vista scientifico, lo stretto legame che unisce l’ambiente montano allo sport. Quaranta esperti di medicina, turismo e formazione, provenienti da università e istituti di ricerca italiani ed europei, nelle giornate dell’11 e 12 novembre, su invito del CeBiSM, presenteranno i risultati dei propri studi. Partendo dal presupposto che la montagna sia un intrigante e stimolante laboratorio naturale per esplorare le capacità e i limiti dell’essere umano, gli studiosi si sono dati appuntamento per offrire un panorama il più possibile ampio e completo delle più avanzate ricerche realizzate in ciascun settore.
L’evento sarà un’importante occasione anche per parlare di un appuntamento di grande interesse sportivo, i Giochi olimpici invernali di Torino 2006, e per celebrare l’anniversario del Centro interuniversitario di ricerca in Bioingegneria e Scienze motorie che compie i suoi primi 10 anni di attività presso il Polo di Rovereto dell’ateneo trentino.
Tutti i seminari e il materiale informativo saranno in lingua inglese, durante il meeting sarà attivo un servizio di traduzione simultanea in italiano.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy