• Google+
  • Commenta
10 novembre 2005

Video pisani alla mostra internazionale di video e cinema di Milano

Ha preso il via a Milano, dove rimarrà aperta fino a domenica 13 novembre, la 15a edizione di “INVIDEO”, la mostra diretta da Chicca Bergonzi, Romano Ha preso il via a Milano, dove rimarrà aperta fino a domenica 13 novembre, la 15a edizione di “INVIDEO”, la mostra diretta da Chicca Bergonzi, Romano Fattorossi e Sandra Lischi, dedicata all’arte del video e al “cinema oltre”, che raccoglie le opere più importanti della produzione nazionale e internazionale di video d’arte e di cinema digitale, di ricerca e di sperimentazione avanzata.
Il titolo scelto per identificare i temi comuni ai lavori in calendario quest’anno è “A rovescio”. Il rovesciamento del linguaggio che la videoarte e il cinema sperimentale praticano da decenni, corrisponde infatti, quest’anno, a un vero e proprio rovesciamento di tematiche, con una forte presenza di opere attente ai grandi problemi del nostro tempo, nelle quali la ricerca formale trova un dialogo con il documentario e la saggistica audiovisiva.
“Invideo” si caratterizza anche quest’anno per il ricchissimo programma, che comprende un’ampia selezione di video provenienti da tutto il mondo, retrospettive, personali delle figure di maggiore spicco nell’ambito della videoarte internazionale, incontri con gli artisti, videoclip musicali, per un totale di 156 opere provenienti da 27 paesi.
Tra queste opere va segnalata la presentazione de “Il mestiere dell’attore”, il bel videodocumentario prodotto lo scorso anno dalla Fondazione Teatro di Pisa e dall’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica in occasione del ventennale di “Prima del Teatro”, la scuola europea per l’arte dell’attore che si svolge ogni estate a San Miniato e che coinvolge, in una babele di lingue e saperi, allievi e docenti delle principali scuole teatrali europee.
Sarà proprio l’ottimo lavoro di Chiara Martina, Gianluca Paoletti e Domenico Zazzara – che con il Teatro di Pisa avevano già felicemente collaborato l’anno precedente, come laureandi del corso di laurea in Cinema, Musica e Teatro dell’Università di Pisa, filmando passo per passo la realizzazione de “L’Avaro” di Gabriele Lavia ad aprire la quarta giornata della Mostra milanese, sabato 12 novembre, alle ore 15.30, nella Sala Oberdan. 55 minuti di interviste, immagini, emozioni e frammenti, montati con sapiente maestria, per rendere la vivacità e l’unicit dell’esperienza teatrale.
Ai lavori di progettazione e organizzazione della Mostra hanno dato un significativo contributo gli studenti pisani di CMT. Molti studenti del corso di laurea partecipano inoltre, con entusiasmo, alle numerose iniziative in programma: per il quarto anno consecutivo è infatti attiva una convenzione con la Mostra, che consente agli studenti del corso di laurea in Cinema, Musica e Teatro di maturare alcuni crediti formativi partecipando a proiezioni, seminari e incontri in programma.
Nel corso della premiazione finale che chiuderà la rassegna artistica, domenica 13 novembre, sarà premiato anche il lavoro di Nicola Fanini, studente del Corso di Laurea in CMT, che si è classificato primo ex aequo del concorso “Io e il tempo”, con il breve video “Un attimo dopo”.
Maggior informazioni sulla mostra sono disponibili on line all’indirizzo: www.mostrainvideo.com.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy