• Google+
  • Commenta
2 dicembre 2005

Anguillara riscopre l’arte del ricamo

“Arti Antiche …Arti nuove” – V edizione – 3/11 Dicembre 2005 Chiesetta della Trinità
Molti anni fa le ragazze andavano dalle suore ad imparare a “Arti Antiche …Arti nuove” – V edizione – 3/11 Dicembre 2005 Chiesetta della Trinità
Molti anni fa le ragazze andavano dalle suore ad imparare a ricamare e si preparavano il corredo. Alcune delle ragazze di allora, oggi signore di mezza età, hanno ripreso a ricamare rispolverando punti splendidi come “il retino”, le sfilature; tecniche come il tombolo e il chiacchierino. Si incontrano due volte a settimana al Laboratorio di Ricamo del centro anziani e, insieme ad altre donne venute da ogni parte della Penisola, si scambiano i “segreti” del ricamo producendo dei veri capolavori rivisitando punti e tecniche d’alta scuola nel segno dell’attualità e ritrovando nel contempo il piacere di stare insieme.
Questi lavori, insieme a capi in maglia fatti ai ferri o all’uncinetto e a prodotti di artigianato realizzati con la tecnica del decoupage, sono l’oggetto della mostra-mercato che inaugura il 3 dicembre alla Chiesetta della Trinità (nelle adiacenze del cimitero) e si protrae fino a domenica 11 dicembre 2005.
Tutti i lavori esposti sono opera di volontariato. I materiali per realizzarli sono stati per la maggior parte acquistati dal centro anziani; alcuni sono stati donati da aziende del settore o da semplici privati. Il ricavato della mostra verrà utilizzato dal centro anziani per le attività che nel corso dell’anno propone ai suoi iscritti.
Quest’anno si potranno vedere tovaglie, copri-piumoni, asciugamani, canovacci, grembiuli, tovagliette per la colazione, presine di ogni genere, bavaglini, tutti splendidamente ricamati.
I capi in lana saranno maglioni, poncho, sciarpe, berretti, completini per bimbi, copertine ai ferri o all’uncinetto, sempre rigorosamente fatte a mano.
Capi particolari come borsette da sera, oggettistica realizzata con la tecnica del decoupage e decorazioni natalizie possono essere tante idee regalo per il prossimo Natale.
“L’evento che come ogni anno – spiega Lella Matteja, vicepresidente del centro anziani – è la prima delle manifestazioni natalizie, ha il patrocinio del Comune e della Provincia di Roma. Il successo delle precedenti edizioni ha varcato i confini di Anguillara e della provincia. Sono numerosi i visitatori che vengono ad acquistare i nostri capi da molto lontano.

Google+
© Riproduzione Riservata