• Google+
  • Commenta
24 dicembre 2005

Basket Legadue: La Juvecaserta torna in testa

La Juvecaserta, superando Castelletto Ticino, conquista la settima vittoria interna consecutiva, e grazie alla vittoria, nel big match di questa giornLa Juvecaserta, superando Castelletto Ticino, conquista la settima vittoria interna consecutiva, e grazie alla vittoria, nel big match di questa giornata, di Ferrara (trascinata da Jobey Thomas) su Scafati, chiude l’anno al primo posto.
La Pepsi ha avuto la meglio di una grintosa Ignis ma, per portare a casa i due punti, ha dovuto sudare le cosiddette sette camicie. La gara è stata molto equilibrata: 31-32 al 18° con la verve del funambolico Rogers e 39-39 all’intervallo grazie alle triple di Middleton. Complice anche un 1/11 nel tiro dai 6,25, Caserta non riesce a staccare l’avversario, neanche quando Callori la porta per la prima volta sul +7 (60-53 al 28°). L’Ignis sfrutta l’atipicità dei suoi uomini, ma se nell’area Rusconi e Nikkila si annullano a vicenda, il duello si decide soprattutto tra gli esterni: Bencaster (come al solito mister utilità) in difesa su Rogers e Colson, devastante nei momenti decisivi, completano l’opera e sul 72-62 aprono la festa prenatalizia dei bianconeri.
Nel finale, dopo il quarto fallo di Rusconi, nasceva una scaramuccia fra l’ex bianconero e gli spettatori della tribuna.
La partita si chiude col punteggio di 83 a 75 per i bianconeri e con i tifosi che tornano a cantare:” Torneremo in serie A”.

Google+
© Riproduzione Riservata