• Google+
  • Commenta
15 dicembre 2005

Bocconi: Claudio Costamagna nuovo Presidente aluB

Claudio Costamagna, presidente della divisione Investment Banking per l’Europa, il Medio Oriente e l’Africa in Goldman Sachs Group, è stato nominato PClaudio Costamagna, presidente della divisione Investment Banking per l’Europa, il Medio Oriente e l’Africa in Goldman Sachs Group, è stato nominato Presidente aluB, Associazione laureati dell’Università Bocconi, per acclamazione dell’assemblea dei soci. Resterà in carica perprossimi tre anni, con la possibilità di rinnovo del mandato per altri tre anni.
Già Bocconiano dell’anno 2004, riconoscimento consegnatogli lo scorso febbraio per essersi distinto nel suo operato all’interno della business community nazionale e internazionale, Costamagna guiderà l’Associazione nell’anno del suo centenario.
Milanese, 49 anni, campione nazionale di scherma nel 1977, nel 1981 si è laureato in economia aziendale all’Università Bocconi. Ha iniziato la sua carriera nell’1981 in Citibank, N.A. a Milano dove è rimasto sino al 1985 per poi passare in Montedison SpA a Milano fino al 1988. Da quell’anno è in Goldman sachs Group a Londra.

Claudio Costamagna succede all’attuale Presidente Mario Garraffo, in carica per due mandati.

L’aluB – l’Associazione laureati dell’Università Bocconi – è un’Associazione senza fini di lucro, fondata nel 1906 su iniziativa della prima classe di laureati Bocconi stimolati dallo spirito di appartenenza ai valori fondanti della Bocconi e dal desiderio di mantenere con l’Università legami di affetto e cooperazione.

aluB può contare su un network, sia nazionale sia internazionale, che opera attraverso sezioni chiamate “Aree” e coordinate dagli “Area Leader”.

Il Network aluB si è sviluppato nel tempo come naturale estensione della comunità dei bocconiani, che tornano nelle proprie città o trasferiscono la propria sede lavorativa.

Google+
© Riproduzione Riservata