• Google+
  • Commenta
6 dicembre 2005

Il restauro ed i nostri ragazzi

Venerdì 9 dicembre 2005, alle ore 11 nell’Aula Consiliare del Comune di Controne (SA), si svolgerà la manifestazione “Il restauro ed i nostri ragazziVenerdì 9 dicembre 2005, alle ore 11 nell’Aula Consiliare del Comune di Controne (SA), si svolgerà la manifestazione “Il restauro ed i nostri ragazzi”.
Si conclude così il laboratorio didattico “se faccio…capisco” per l’anno 2005, proposto dalla Soprintendenza Bappsae di Salerno e Avellino in collaborazione con l’associazione Pro Loco 2001 e la Scuola Media di Controne. Tale attività rientra nel più ampio progetto denominato “Genius Loci”, mirante ad approfondire lo studio e la conoscenza del territorio da parte dei ragazzi delle scuole della Provincia. Il progetto ha consentito tra l’altro un gemellaggio tra la scuola media di Controne e la scuola media Carducci-Trezza di Cava de’ Tirreni, collegando in questo modo il lavoro svolto dagli alunni di Controne con quello già presentato negli scorsi anni dai ragazzi di Cava, che hanno effettuato, con i restauratori della Soprintendenza, il recupero di una tela del XVII secolo e di una statua lignea del XVIII secolo. L’attività di restauro ha entusiasmato gli allievi, tanto che dopo un’iniziale incredulità, si sono appassionati nel veder concretizzarsi sotto i loro occhi e tra le loro mani il lavoro di restauro conservativo della statua di S. Luigi, al punto che anche durante i mesi estivi hanno continuato ad operare con costanza e passione. La consapevolezza e la coscienza civica sono cresciuti nel tempo, tanto che si è deciso di istituire un Osservatorio di controllo e sorveglianza degli interventi architettonici ed artistici realizzati dagli adulti nel loro paese. E’ così pienamente raggiunto l’obiettivo di stimolare e coinvolgere i giovani alla conoscenza ed al rispetto dei beni culturali attraverso l’impiego di abilità manuali. Durante la manifestazione sarà presentato il terzo quaderno del restauro che illustra le fasi del recupero della statua di San Luigi proveniente dalla Chiesa di San Nicola di Controne, realizzato dai tecnici con gli alunni della scuola secondaria di Primo Grado di Controne.
Alla manifestazione interverranno:
Il Soprintendente arch. Giuseppe Zampino;
La dott.ssa Maria Pasca, responsabile servizio educativo di Salerno e Avellino;
Alessandro Manzo e Lucia Vitolo, responsabili del laboratorio didattico “Il restauro delle opere d’arte”.
Saluteranno:
Monsignor Angelo Spinillo, Vescovo di Reggiano
Dott. Corrado Gabriele, Assessore alla Pubblica Istruzione della Regione Campania
Dott. Pasquale Stanzione, Assessore alla Pubblica Istruzione della Provincia di Salerno
Prof. Giuseppe Tarallo, Presidente del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano
Dott. Nunzio Gaudioso, Presidente della Comunità Montana Alburni
Dott. Enzo Luciano, Assessore al Turismo della Comunità Montana Alburni
Dott. Antonio Poto, Preside dell’Istituto Comprensivo di Castelcivita
Dott. Dante Sergio, Preside della Scuola Media Carducci-Trezza di Cava
Concluderanno:
Dott. Guglielmo Storti, Sindaco di Controne
Lucia Zito, Presidente della Pro Loco Controne 2001
Al termine della manifestazione, la statua sarà benedetta dal Vescovo per poi essere restituita alla Chiesa di San Nicola di Controne.
Michele Faiella

Google+
© Riproduzione Riservata