• Google+
  • Commenta
2 dicembre 2005

L’importanza del movimento

Anche se moderata, un’attività fisica regolare di qualsiasi natura, contribuisce
a frenare non solo il sovrappeso, ma anche l’accumulo di grasso vi
Anche se moderata, un’attività fisica regolare di qualsiasi natura, contribuisce
a frenare non solo il sovrappeso, ma anche l’accumulo di grasso viscerale..
Il suddetto, provoca il rischio di diabete, infarti e numerosi malanni nocivi
alla nostra salute. Svariati studi si stanno mobilitando riguardo a questo
problema, selezionando diversi gruppi di persone a seconda delle attività
fisiche svolte. A distanza di 6 mesi, il gruppo che ha lavorato più intensamente,
riporta una diminuzione media del 7% di grasso sia superficiale che viscerale.
Mentre chi ha condotto uno stile di vita nettamente sedentario ha riscontrato
un aumento di grasso vegetale pari al 9%. Ciò implica che muovendoci un tantino
in più, non solo eliminiamo la pancetta, ma ne guadagniamo anche di salute.

Google+
© Riproduzione Riservata