• Google+
  • Commenta
15 dicembre 2005

Modena e Reggio Emilia: Premio Nazionale Innovazione

Sono tre i progetti modenesi partecipanti al Premio Nazionale per l’Innovazione (PNI), l’originale competizione che si svolgerà venerdì 16 dicembre a Sono tre i progetti modenesi partecipanti al Premio Nazionale per l’Innovazione (PNI), l’originale competizione che si svolgerà venerdì 16 dicembre a Padova e che riunisce le squadre vincitrici delle Business Plan Competition organizzate localmente da 15 Atenei italiani che aderiscono alla manifestazione.

Il PNI è la prima competizione nazionale fra progetti d’impresa nati nell’ambito di università e politecnici e selezionati attraverso concorsi locali. Una “Coppa Campioni Universitaria” tra le idee imprenditoriali più innovative. Il premio, che assegna contributi in denaro da 60mila, 30mila e 20mila euro ai tre migliori selezionati, si propone di sostenere la nascita di aziende ad alto contenuto di innovazione, diffondendo la cultura di impresa negli ambienti scientifici ed accademici e creando importanti opportunità di collegamento con il mondo produttivo e della finanza.

Istituito nel 2003 per iniziativa di cinque università, il PNI, giunto alla terza edizione, vede oggi la partecipazione di 16 atenei, raggruppati in 13 “Start Cup”: Bologna, Catania, Milano, Modena-Reggio Emilia, Napoli, Palermo, Perugia, Pisa, Roma, Torino-Piemonte, Trieste, Udine, Veneto.

Il PNI è promosso dall’Associazione Italiana degli Incubatori Universitari – PNI Cube, in collaborazione con i Giovani Imprenditori di Confindustria. Si avvale dei patrocini della Conferenza dei Rettori delle Università Italiane (CRUI), dell’Associazione Italiana del Private Equity e Venture Capital (AIFI), del Ministero per l’Innovazione e le Tecnologie, del Ministero delle Attività Produttive e del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca.

Complessivamente i progetti presentati sono stati oltre 750, nati nell’ambito dei settori delle biotecnologie, i dispositivi elettronici e il sofware, con applicazioni che vanno dal medical all’entertainment. La fase modenese si era conclusa lo scorso 14 ottobre con la cerimonia di premiazione che aveva visto emergere per la categoria aspiranti imprenditori tre giovani laureati in Ingegneria per il progetto Vision-e (sette mila euro più un ufficio chiavi in mano per un anno) e un gruppo della facoltà di Bioscienze e Biotecnologie, che avevano presentato un progetto dal nome Tydock, che si erano aggiudicati il secondo premio (cinquemila euro). Per quanto riguarda invece la categoria neoimprese il primo premio (sette mila euro) era andato ad altri tre laureati in Fisica guida di un azienda denominata Star.

Ed è con queste brillanti intuizioni e iniziative imprenditoriali che l’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia si presenterà al cospetto di un esperta giuria che dovrà scegliere tra trentasei progetti finalisti, molti dei quali – sulla base delle precedenti due edizioni – sono destinati a trasformarsi in start up di imprese innovative.

“Volendo ricorrere ad una espressione tipica del mondo sportivo, possiamo dire – commenta il prof. Tiziano Bursi, docente di Marketing internazionale all’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia e componente della Commissione amministrativa del Premio – che abbiamo portato in Nazionale la capacità di fare ricerca nella nostra Università e la diffusa vocazione a produrre innovazione presente nel tessuto modenese. Questi tre progetti sono la dimostrazione di come anche in provincia sia possibile competere per generare idee spendibili sul mercato, realizzare brevetti e favorire, così, la nascita di nuove imprese. Produrre innovazione e creare nuove imprese è compito non facile. Ma è una sfida alla quale il Sistema Modena non può sottrarsi se vuole continuare a progredire sul piano dello sviluppo sociale e restare protagonista nella competizione economica internazionale”.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy