• Google+
  • Commenta
9 dicembre 2005

Salerno: sequestro di rifiuti speciali

Venti tonnellate di rifiuti speciali, costituiti da vecchi contatori dell’Enel dimessi, sono stati sequestrati, ieri pomeriggio, all’interno di un c
Venti tonnellate di rifiuti speciali, costituiti da vecchi contatori dell’Enel dimessi, sono stati sequestrati, ieri pomeriggio, all’interno di un container nel porto commerciale di Salerno. Il container, da quanto si è appreso, era destinato alla Repubblica Popolare Cinese. Il rappresentante della società è stato denunciato in stato di libertà alla magistratura. L’operazione rientra nel quadro delle attività di monitoraggio tese all’individuazione di eventuali traffici di rifiuti.
Redazione Bussola24

Google+
© Riproduzione Riservata