• Google+
  • Commenta
6 dicembre 2005

Salerno treno maledetto

La locomotiva passerà nuovamente dove ha seminato danni. Sarà solo una prova, un esperimento per verificare la tenuta dei freni, voluto dai Pm Russo eLa locomotiva passerà nuovamente dove ha seminato danni. Sarà solo una prova, un esperimento per verificare la tenuta dei freni, voluto dai Pm Russo e Guglielmotti. La perizia tecnica si rende quindi necessaria per cercare di capire come mai la motrice si sia staccata dal resto del convoglio, travolgendo paletti, auto e purtroppo anche esseri umani. Il macchinista del treno, Michele Sessa, è ancora sotto choc: davanti agli inquirenti si è avvalso della facoltà di non rispondere. Due le piste d’indagine: errore umano o difetto meccanico, ipotesi che verranno appunto chiarite grazie alla simulazione che verrà effettuata domani, mercoledì, quando i periti tecnici valuteranno la tenuta dei freni. Per il macchinista potrebbe profilarsi un’accusa per omicidio colposo, anche se alcune indiscrezioni parlerebbero addirittura di disastro ferroviario.
Redazione Bussola24

Google+
© Riproduzione Riservata