• Google+
  • Commenta
6 dicembre 2005

Trento: Welcome Day per 40 nuovi dottorandi dell’ICT

Prima edizione del Welcome Day promossa dalla ICT – International Doctorate School- del Dipartimento di Informatica e Telecomunicazioni. Martedì 6 dicPrima edizione del Welcome Day promossa dalla ICT – International Doctorate School- del Dipartimento di Informatica e Telecomunicazioni. Martedì 6 dicembre, alle 16, presso il terzo padiglione della Facoltà di Scienze, sarà dato il benvenuto a quaranta dottorandi provenienti dagli atenei di tutto il mondo.
Il programma del Welcome day prenderà avvio con la presentazione ufficiale del percorso di studio e di ricerca nell’area delle tecnologie dell’informazione indirizzato a potenziare competenze e abilità di alto livello spendibili nel mondo imprenditoriale a livello nazionale e internazionale.
Apriranno la cerimonia inaugurale Dario Petri, coordinatore della Scuola di dottorato, e Fausto Giunchiglia, direttore del Dipartimento. All’evento sarà presente anche Alessandro Barbagli, responsabile della Segreteria del Comitato Europeo per l’International Doctorate School, che illustrerà le linee guida del settimo programma quadro per l’Informatica e le Telecomunicazioni e sarà ospite della giornata di inaugurazione del centro di ricerca Microsoft-Università di Trento.
L’evento sarà inoltre un’occasione per presentare le attività e le prospettive di sviluppo del Dipartimento di Informatica e Telecomunicazioni e della Scuola di dottorato internazionale.

Dipartimento di Informatica e Telecomunicazioni dell’Università di Trento
Il Dipartimento si è contraddistinto fin dalla nascita, avvenuta nel 2001, per una precisa identità, volta a garantire al territorio un contesto formativo d’eccellenza, nel quale gli studenti possano confrontarsi e crescere in un’atmosfera internazionale che coinvolga sia l’offerta formativa che il corpo docente. Negli anni il Dipartimento ha dimostrato vivo interesse nell’indirizzare la sua azione formativa verso lo sviluppo di conoscenze e competenze utili all’innovazione e al trasferimento tecnologico in ambito provinciale, nazionale ed internazionale.
Diventare uno dei fattori competitivi del territorio, agevolando il connubio tra ricerca scientifica universitaria e tessuto imprenditoriale, rimane l’obiettivo principale che intende perseguire la Scuola di dottorato. Per raggiungere questi obiettivi l’International Doctorate School si occupa di formare profili professionali che rispondano alle esigenze espresse dalle imprese.
I settori dell’Informatica, dell’Elettronica e delle Telecomunicazioni sono affrontati e valorizzati dal Dipartimento attraverso l’adozione di un approccio trasversale, che mette in luce le potenzialità innovative emerse dalla loro interazione. I programmi di ricerca attivati nel contesto del Dipartimento sono attualmente dodici e investono ambiti d’avanguardia come la Bioinformatica e gli Embedded systems, grazie ai quali sarà possibile in futuro “comunicare” con gli oggetti presenti nella nostra vita quotidiana.

Google+
© Riproduzione Riservata