• Google+
  • Commenta
24 dicembre 2005

Università degli studi Magna Græcia

Aiutare nelle attività didattiche gli studenti portatori di handicap

All’Università Magna Græcia la possibilità di svolgere un tutorato speAiutare nelle attività didattiche gli studenti portatori di handicap

All’Università Magna Græcia la possibilità di svolgere un tutorato specializzato per aiutare nelle attività didattiche gli studenti portatori di handicap
Il bando di concorso scade il 9 gennaio prossimo. Tre i posti disponibili
Un servizio di tutorato specializzato per aiutare gli studenti disabili nel proprio percorso formativo e relazionale con l’Ateneo, favorendone la piena integrazione alla vita accademica. Questa è una delle tante iniziative che l’Università Magna Græcia ha pensato e realizzato per garantire la partecipazione attiva degli studenti disabili a tutti i momenti di studio della comunità universitaria. Con il bando di concorso, pubblicato il 20 dicembre scorso, tre, infatti, sono i posti disponibili per la copertura dell’incarico annuale di tutor specializzato.
Il concorso è per titoli, ma prevede anche un colloquio per poter verificare meglio le attitudini e le competenze dei candidati, in relazione all’incarico che poi andranno a svolgere. Il compenso di 3800 euro per un impegno totale di 250 ore durante l’anno accademico in corso.
Le domande di partecipazione alla selezione devono essere inviate all’Ufficio Protocollo d’Ateneo, in Viale Europa a Germaneto, presso l’edificio delle Bioscienze al Campus universitario, entro lunedì 9 gennaio.
Tutta la modulistica occorrente per la presentazione delle domande di partecipazione è disponibile, insieme al bando di concorso, sul sito internet dell’Università, all’indirizzo http://www.unicz.it/disabili.html.
Alla domanda ciascun candidato dovrà allegare anche il curriculum vitae e tutti i documenti relativi ai titoli conseguiti, utili ai fini della valutazione individuale. La selezione delle domande e la verifica dei risultati del colloquio sarà effettuata da una Commissione composta dal delegato del Rettore per i servizi agli studenti portatori di handicap, e da due componenti scelti tra i professori ed i ricercatori dell’Ateneo.
L’incarico di tutorato ha durata annuale e pu essere rinnovato in considerazione del permanere delle esigenze degli studenti beneficiari del servizio. L’espletamento dell’incarico è soggetto alla supervisione di un docente responsabile del corso di studi interessato, che presenterà una relazione finale sul servizio di tutorato offerto durante l’anno accademico.
Per gli studenti disabili è sempre attivo nelle strutture di Germaneto il punto informativo di ascolto. Tale sportello accoglie proposte e richieste d’intervento da parte degli studenti, dei loro familiari o accompagnatori. Il punto di ascolto è operativo lunedì, martedì e venerd mattina dalle ore 9.30 alle ore 11.30, mentre mercoledì e giovedì anche di pomeriggio, dalle ore 15.30 alle ore 17.30. Per saperne di più su tutti i servizi che l’Università Magna Græcia mette a disposizione degli studenti disabili è possibile contattare il numero di telefono 0961/3694167.
Vittorio Scerbo

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy