• Google+
  • Commenta
2 febbraio 2006

Coppa Italia: Palermo-Milan 3-0

Il debutto di Giuseppe Papadopulo sulla panchina del Palermo si trasforma in un trionfo. I siciliani rifilano tre gol al Milan e ribaltano la scon

Il debutto di Giuseppe Papadopulo sulla panchina del Palermo si trasforma in un trionfo. I siciliani rifilano tre gol al Milan e ribaltano la sconfitta per 1-0 della gara di andata accedendo alle semifinali di Coppa Italia.
La partita è vivace e David Di Michele e Kak falliscono buone occasioni per portare subito in vantaggio la loro squadra concludendo entrambi precipitosamente sul portiere da posizione favorevole.
Il Palermo sblocca il risultato dopo appena dieci minuti. L’autore del gol è l’argentino Mariano Gonzales con un tiro dalla lunga distanza che beffa Zeljco Kalac. Passano altri otto minuti e i padroni di casa raddoppiano. Andrea Caracciolo sfrutta un passaggio dello stesso Gonzales e batte il portiere australiano con un tocco morbido.
Il Milan è scosso e David Di Michele spreca un’altra grande occasioni per segnare il terzo gol del Palermo. Ci pensa però Gonzalez a triplicare in apertura di ripresa sfruttando un’indecisione dell’intera retroguardia rossonera.
Carlo Ancelotti inserisce anche Filippo Inzaghi e il Milan prova ad attaccare in massa. Ma il Palermo tiene bene, concede pochissimo e si rende pericoloso in contropiede. Il portiere del Palermo Mariano Andujar mette una pezza su una bella conclusione di Clarence Seedorf e sulla successiva ribattuta di Kakà. E’ l’ultimo pericolo per i siciliani che possono festeggiare la qualificazione.
Domani in programma altre due partite con la Sampdoria che ospita l’Udinese (andata 1-1) e Fabio Capello che torna a Roma alla guida di una Juventus che cerca di rimontate la sconfitta interna per 3-2 dell’andata. Giovedì la partita tra Inter e Lazio, che si ritrovano di fronte dopo l’1-1.

Google+
© Riproduzione Riservata