• Google+
  • Commenta
21 febbraio 2006

Parma: ciclo di seminari “Itinerari dell’oggetto” II

Anche quest’anno l’Università degli Studi di Parma e la Fondazione Museo Ettore Guatelli, con il patrocinio della Provincia di Parma, della SIMBDEA (SAnche quest’anno l’Università degli Studi di Parma e la Fondazione Museo Ettore Guatelli, con il patrocinio della Provincia di Parma, della SIMBDEA (Società Italiana per la Museografia e i Beni Demoetnoantropologici), della Divisione di Chimica dell’Ambiente e dei Beni Culturali della SCI, e in collaborazione con la libreria Fiaccadori, daranno vita al secondo ciclo di seminari “Itinerari dell’Oggetto”.
Gli incontri, grazie al coordinamento scientifico del Prof. Mario Turci, direttore della Fondazione Museo Guatelli, della Prof.ssa Antonella Casoli, docente presso il Dipartimento di Chimica Gemerale e Inorganica, Chimica Analitica e Chimica Fisica, e del Prof. Arturo Calzona, docente presso il Dipartimento di Beni Culturali e dello Spettacolo, nascono con l’intento di tracciare un percorso di avvicinamento a quelle problematiche dell’approccio antropologico alla Cultura materiale.
In particolare, il ciclo di quest’anno “Luoghi della memoria e della rappresentazione. Oggetti, luoghi, scritture”, si propone come obiettivo quello di sondare il rapporto fra memoria, luogo e oggetto che si realizza nelle forme della rappresentazione, individuando tre sezioni tematiche di riferimento: luoghi, segni e museografia narrativa.
I relatori delle conferenze saranno studiosi, docenti e professionisti di ambito nazionale, del campo delle arti visive e della cultura materiale.
Le sei conferenze previste saranno aperte al pubblico e si terranno presso le aule universitarie del Parco Ducale di Parma (aula C) a partire dal 22 Febbraio fino al 29 Marzo dalle ore 10.00 alle ore 12.00, con cadenza settimanale.

Google+
© Riproduzione Riservata