• Google+
  • Commenta
17 febbraio 2006

Potrebbe scattare l’allarme aviaria anche a Salerno

E’ stata infatti ritrovata una carcassa di un cigno sulla litoranea di Battipaglia in località Spineta.
L’animale sarà controllato da un’equipe E’ stata infatti ritrovata una carcassa di un cigno sulla litoranea di Battipaglia in località Spineta.
L’animale sarà controllato da un’equipe di veterinari che valuterà i motivi del decesso. Intanto l’asl sa-2 ha provveduto ad interessare i laboratori deputati all’ analisi del caso. L’area del ritrovamento potrebbe essere ora sottoposta a bonifica.
In seguito ai fatti del ritrovamento del cigno morto l’ ordine dei medici della provincia di Salerno, nella persona del presidente dott. Savino, dichiara che al momento non esiste nessun reale allarme sul nostro territorio.
L’ unica area potenzialmente interessata potrebbe essere l’oasi di Persano, perchè sede di numerosi flussi migratori di volatili. Inoltre l’ordine dei medici veterinari rassicura i consumatori sulla bontà dei prodotti avicoli e delle uova purchè ben cotte.
Redazione Bussola24

Google+
© Riproduzione Riservata