• Google+
  • Commenta
24 febbraio 2006

Si inaugura il 14° Anno Accedemico della SUN

Quattordici anni di vita. Dieci Facoltà, circa 28mila iscritti, oltre 900 docenti, un personale tecnico-amministrativo che conta più di 2mila lavoratoQuattordici anni di vita. Dieci Facoltà, circa 28mila iscritti, oltre 900 docenti, un personale tecnico-amministrativo che conta più di 2mila lavoratori, 38 corsi di laurea triennali, 28 specialistiche e una dislocazione su ben cinque Comuni della Regione Campania.
La Seconda Università degli Studi di Napoli inaugura il suo quattordicesimo Anno Accademico, l’ultimo del mandato del professor Antonio Grella, da otto anni Rettore dell’Ateneo.
La cerimonia si svolgerà martedì 28 febbraio, alle ore 10, tra le Sale Alabardieri e delle Guardie del Corpo del Palazzo Reale di Caserta.
Si comincia con la Relazione del Rettore, cui seguiranno gli interventi del Rappresentante degli Studenti, Giuseppe Siciliano, e quello del Rappresentante del Personale Tecnico Amministrativo, Saturnino Martini.
La cerimonia si concluderà con la commemorazione dei professori Mario Carfagna, già Preside della Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali, Gennaro Franciosi, già Preside della Facoltà di Giurisprudenza, e del primo Rettore della Sun, Domenico Mancino. Il ricordo è affidato ai Presidi Nicola Melone, Lorenzo Chieffi e Francesco Rossi.
Nella relazione del Rettore Grella sarà messa in evidenza la corposa crescita del Secondo Ateneo, soprattutto in relazione agli ultimi otto anni, ben evidente sia nei numeri che nelle strutture, alcune delle quali sono state trasformate da monumenti in decadenza a funzionali strutture universitarie di notevole interesse storico-architettonico.
Fabrizia Ruggiero

Google+
© Riproduzione Riservata