• Google+
  • Commenta
10 febbraio 2006

Spaccio di droga via messaggi: a Bari blitz dei Carabinieri

Effettuati 40 arresti a Bari a seguito di un blitz dei Carabinieri del comando provinciale di Bari. Le ordinanze di custodia cautelare sono state emesEffettuati 40 arresti a Bari a seguito di un blitz dei Carabinieri del comando provinciale di Bari. Le ordinanze di custodia cautelare sono state emesse a carico di 40 persone accusate di spaccio di sostanze stupefacenti. Le vendite illecite di cocaina, eroina e hascish sarebbero avvenute tra le province di Bari e Foggia. Trani, la base operativa delle transazioni. Il traffico di stupefacenti avveniva attraverso conversazioni telefoniche o l’invio di messaggi. I sms servivano per richiedere la droga e fissare appuntamenti e condizioni degli scambi. il tutto era reso possibile grazie all’ideazione, da parte del gruppo di spacciatori, di un codice cifrato. Il codice comprendeva indicazioni sugli agenti atmosferici o anche riferimenti a capi d’abbigliamento. L’inizio delle indagini va fatto risalire al 2003, mentre il provvedimento restrittivo è stato firmato dal gip del Tribunale di Trani Michele Nardi, che ha accolto le richieste del pm inquirente Antonio Savasta. I 40 arrestati sono legati tra loro da vincoli di parentela.

Google+
© Riproduzione Riservata