• Google+
  • Commenta
6 marzo 2006

Censura politica agli scienziati Nasa

Le devastanti imminenti conseguenze dell’effetto serra devono restare top-secret
Il 6 dicembre scorso, James E. Hansen, massimo esperto di questiLe devastanti imminenti conseguenze dell’effetto serra devono restare top-secret
Il 6 dicembre scorso, James E. Hansen, massimo esperto di questioni climatiche, da oltre trent’anni legato all’ente spaziale americano Nasa, avverte e dà l’allarme. Durante l’American Geophysical Union il ricercatore ammonì sull’imminente cambiamento della Terra in un “pianeta diverso”. Una settimana dopo, il 15 dicembre, informò il pubblico che, secondo i rilevamenti metereologici Nasa, il 2005 era stato l’anno più caldo in almeno un secolo, cause effetto serra ed inquinamento.
Subito il bavaglio sulla bocca dello scienziato americano, tutta l’informazione pubblica deve prima passare per il filtro politico del Governo USA. Imposto al ricercatore un esame preventivo da parte dell’ufficio stampa di tutti i suoi articoli e comunicati. Una questione di marketing politico, “regole di buon senso, per evitare di dare al pubblico l’impressione che alcune posizioni siano quelle ufficiali della Nasa” a detta di Dean Acosta, vice-responsabile per le relazioni esterne dell’agenzia spaziale.
Molto stimato dalla Casa Bianca nel 2004, Hansen, già prima delle ultime elezioni politiche, lamentò, durante un discorso all’Università dell’Iowa, le pressioni del Governo sui ricercatori. “Vogliono filtrare le notizie al pubblico. Io non ci sto, il nostro obiettivo è conoscere e proteggere il pianeta” replicò Hansen alle accuse. ll suo voto andò al democratico John Kerry e i repubblicani se lo legarono al dito.
I colleghi di Hansen, in seguito ad analoghe pressioni rivolte alle altre agenzie che si occupano di ambiente, come la Noaa (National Oceanic and Atmospheric Administration), sono convinti che la questione non sia vittima di una semplice procedura amministrativa, ma di una chiara ed inquietante censura politica.

Google+
© Riproduzione Riservata