• Google+
  • Commenta
6 marzo 2006

Le Università di Camerino e Macerata insieme per “Le 5 giornate”:

Le Università di Camerino e Macerata, grazie alla loro ormai collaudata collaborazione in UNIMARCHE, hanno presentato ieri nel corso di una conferenzLe Università di Camerino e Macerata, grazie alla loro ormai collaudata collaborazione in UNIMARCHE, hanno presentato ieri nel corso di una conferenza stampa tenutasi a Roma presso la sede della Regione Marche l’iniziativa “Le 5 Giornate”, una serie di incontri di riflessione critica su temi di scienza, cultura, filosofia e politica per far fronte alla grave crisi culturale che affligge questo momento storico con particolare riferimento al nostro paese. Sono intervenuti il Rettore dell’Università di Camerino prof. Fulvio Esposito,i promotori dell’iniziativa, i proff. Stefano Isola e Stefano Mancini dell’Università di Camerino e i proff. Pier Giuseppe Rossi e Raffaele Tumino dell’Università di Macerata. Testimonial d’eccezione Neri Marcorè, attore e presentatore Tv del programma “Per un pugno di libri”, in onda ogni domenica su Rai 3.

“L’idea delle 5 giornate da organizzare nelle nostre due università – sottilineano i promotori – è nata dall’esigenza di stimolare la discussione su tematiche che fanno parte del nostro quotidiano, per sensibilizzare l’opinione pubblica e fare autocritica nel mondo accademico riflettendo sugli aspetti sociali della scienza e cercando possibili soluzioni a questa crisi culturale. E’ sempre più difficile infatti comprendere il valore della scienza, mentre è sempre più facile apprezzare il valore della tecnologia. Il problema non riguarda solo le scienze di base come la fisica, la chimica o la matematica – proseguono i promotori – ma è generalizzato ed investe anche le scienze sociali ed in particolare le scienze della formazione. Da qui l’idea di unire le forze di Unicam con quelle dell’Università di Macerata per fare una sorta di “barricata”, proprio come quella delle 5 giornate di Milano, e tentare di arginare questo andamento”.
Nel corso degli incontri inoltre, sarà raccolto materiale, sia cartaceo che multimediale, da pubblicare in modo che possa essere utilizzato per ulteriori dibattiti.

Gli incontri organizzati nei due atenei si svolgerenno tra Camerino, Ascoli Piceno e Macerata coinvolgendo illustri esponenti del mondo accademico e non che, data la loro esperienza, affronteranno nei propri settori di competenza le criticità e le prospettive per uno sviluppo. Gli appuntamenti si svolgeranno nell’arco del 2006 e saranno rivolti a docenti e studenti delle scuole superiori, agli studenti universitari e a tutti coloro che vorranno approfondire le tematiche indicate.

Questo l’elenco delle giornate: Camerino, 7 Aprile 2006 “Scienze, Tecnica e Filosofia”; Macerata, 3 Maggio 2006 “Televisione, Formazione e comunicazione scientifica; Ascoli Piceno, 9 Giugno 2006 “Cos’è veramente la ricerca scientifica?”, Macerata, 25 ottobre 2006 “Codici, Linguaggi, Culture”; infine Ascoli Piceno, 1 Dicembre 2006 “Prospettive per l’Università”.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy