• Google+
  • Commenta
27 marzo 2006

Parma al “XIII salone dell’arte del restauro e della conservazione dei beni culturali”

Giovedì 30 marzo 2006, presso il quartiere fieristico di Ferrara, avrà inizio la XIII edizione di “Restauro-Salone dell’arte del restaurGiovedì 30 marzo 2006, presso il quartiere fieristico di Ferrara, avrà inizio la XIII edizione di “Restauro-Salone dell’arte del restauro e della conservazione dei beni culturali e ambientali”, la prima e più importante manifestazione nata in Italia per il restauro, la conservazione e la tutela del patrimonio storico e artistico.
Nello stand dell’Università di Parma verranno presentate le attività relative al corso di Laurea triennale in Scienze e Tecnologie per la Conservazione e il Restauro dei Beni Culturali e al corso di Laurea specialistica in Scienze per i Beni Culturali, dei quali la prof.ssa Antonella Casoli è il presidente del Consiglio Unificato.
Saranno inoltre illustrati i lavori scientifici elaborati per le tesi di alcuni laureati nel corso di Laurea triennale in Scienze e Tecnologie per la Conservazione e il Restauro dei Beni Culturali.
Gli espositori presenteranno un’ampia panoramica sui materiali, sulle tecnologie, sui metodi, sulle tecniche di intervento e di restauro: dall’architettonico allo scultoreo, dal pittorico al ligneo, dal lapideo al cartaceo. Oltre alle aziende private, vi saranno numerosi stand di Soprintendenze, Enti locali, Istituzioni per l’arte e Musei.
L’importanza dell’appuntamento ferrarese è testimoniata dalla presenza dell’Istituto Centrale del Restauro di Roma e dell’Opificio delle Pietre Dure di Firenze, le due istituzioni universalmente riconosciute come le migliori scuole di restauro al mondo.

Google+
© Riproduzione Riservata